Utilizziamo cookies per migliorare la vostra esperienza sul nostro sito. Continuando a visitare questo sito, l'utente accetta l'utilizzo dei cookies.

Verona: approvati interventi a favore impiantistica sportiva

Interventi diversi a carico dell’impiantistica sportiva sono stati approvati dalla Giunta comunale.

Fra i principali provvedimenti: l’autorizzazione all’omologazione ad una categoria superiore del campo di calcio Gavagnin-Nocini, in Borgo Venezia, utilizzato dalla Virtusvecomp, in serie D. L’operazione comporterà la realizzazione di interventi che riguarderanno il rafforzamento delle tribune, che passeranno dagli attuali 200 a 500 posti a sedere, l’allargamento del campo di gioco da 60 a 64 metri ed il potenziamento delle torri faro per l’illuminazione.

Inoltre sono stati destinati 160 mila euro per l’adeguamento di altri impianti sportivi, con particolare attenzione alla messa in sicurezza del Consolini e all’omologazione del campo Tiberghien a San Michele extra, sede della società Audace calcio, con l’allargamento del campo e l’installazione di nuove torri faro di illuminazione.

Pubblicità