Utilizziamo cookies per migliorare la vostra esperienza sul nostro sito. Continuando a visitare questo sito, l'utente accetta l'utilizzo dei cookies.

Verona. Incendio ex manifattura tabacchi: Sboarina ordina ai proprietari sgombero e controllo

Il Sindaco Federico Sboarina si è recato oggi in sopralluogo all’ex Manifattura Tabacchi per verificare lo stato dell’area

sboarinaPdove, nella mattinata, è stato prontamente sedato dai vigili del fuoco un principio di incendio divampato da alcuni materiali abbandonati. Sul posto è stato richiesto l’intervento della Polizia locale, in quanto sono stati individuati numerosi giacigli segni di un vero e proprio insediamento di soggetti senza fissa dimora. Dai controlli effettuati è stata riscontrata una generale situazione di forte degrado sia nell’area esterna che negli immobili abbandonati presenti lungo viale del Lavoro, di proprietà della Quadrifoglio Verona Spa, presso Cassa Depositi e Prestiti Immobiliare.

“La situazione di degrado dell’ex Manifattura Tabacchi mi era già stata segnalata dai residenti, l’episodio di oggi mi ha dato la possibilità di intervenire subito con azioni che avevo già in mente di fare – ha sottolineato il Sindaco Sboarina –. La presenza di extracomunitari e persone senza fissa dimora è intollerabile, per questo ho già ordinato alla società proprietaria di ripristinare il controllo dell'area in modo da garantire il ritorno alla sicurezza. Si dovrà anche sigillare i cancelli per evitare l’accesso degli abusivi, oltre al taglio della vegetazione, alla bonifica dei rifiuti presenti e al ripristino immediato del servizio di vigilanza privata. Ogni ulteriore accesso indebito verrà comunicato all’Autorità Giudiziaria”.

Pubblicità