Utilizziamo cookies per migliorare la vostra esperienza sul nostro sito. Continuando a visitare questo sito, l'utente accetta l'utilizzo dei cookies.

Verona: Bilancio progetto “Un dentista per amico”

L’assessore ai Servizi sociali ha incontrato questa mattina per un ringraziamento i rappresentanti dell’associazione

Smile Mission che, attraverso il progetto “Un dentista per amico”, che ha come destinatari bambini con famiglie in difficoltà economica segnalati dai Servizi sociali.

Attualmente i dentisti che collaborano a questo progetto sono 86 e le prestazioni effettuate nell’ultimo anno sono 510.
L’associazione Smile Mission Onlus, nata 10 anni fa a Verona ha come scopo il perseguimento di finalità di solidarietà sociale, con particolare obiettivo socio-sanitario, tramite interventi a sostegno dell’attività sanitaria di prevenzione, cura e riabilitazione fisica e psichica a persone svantaggiate in ragione delle loro condizioni fisiche, psichiche, economiche e familiari.

L’attenzione verso gli ultimi del mondo, che fino a qualche anno fa era rivolta solo ai paesi del terzo mondo, si è spostata negli ultimi anni anche in Italia, in particolare ai bambini che versano in condizioni economiche molto disagiate.

Questo progetto, in collaborazione con il Comune di Verona e altri Comuni della provincia, con le assistenti sociali dei comuni e delle ASL, in collaborazione con ANDI Verona, attualmente segue 20 comunità residenziali, 20 centri diurni, 1 centro aperto, 1 comunità per minori non accompagnati e 20 famiglie affidatarie. Recentemente si sono aggiunti 5 centri territoriali sociali per famiglie fragili (si tratta di circa 2000 famiglie).

Pubblicità