Utilizziamo cookies per migliorare la vostra esperienza sul nostro sito. Continuando a visitare questo sito, l'utente accetta l'utilizzo dei cookies.

Verona. Inquinamento acqua: convalidato il sequestro della scarico della lavanderia a Porta Palio

L’autorità giudiziaria ha convalidato il sequestro dello scarico confluente in pubblica fognatura della lavanderia adiacente alla centrale di Porta Palio a Verona in quanto privo di autorizzazione.

Per quanto riguarda la caditoia per la raccolta delle acque meteoriche le analisi hanno evidenziato la presenza di solventi, toluene e xilene, clorurati, percloroetilene.

I tecnici ARPAV in qualità di Ufficiali di Polizia Giudiziaria, hanno segnalato alla Procura della Repubblica l’ipotesi di reato riguardanti lo scarico abusivo.

Continuano le attività di monitoraggio e controllo della falda con tutti gli enti preposti. (comunicato stampa ARPAV)

Pubblicità