Utilizziamo cookies per migliorare la vostra esperienza sul nostro sito. Continuando a visitare questo sito, l'utente accetta l'utilizzo dei cookies.

Villafranca. Teatro: «Vorìa cantar Verona» al Farsatirando

Sabato 26 Agosto 2017 alle ore 21,15 il Castello Scaligero di Villafranca ospiterà il quarto e ultimo appuntamento

farsatirando450del FestivalTeatrale «Farsatirando», giunto alla 25esima edizione. Ad animare il palcoscenico sarà lo spettacolo «Voria cantar Verona...» prodotto dalla Compagnia teatrale «I Gotturni», con la messa in scena e regia di Claudio Messini e la partecipazione di Anna Paganini, del «Coro popolare di Ponti sul Mincio» diretto da Rosa Gecchele e dello «Tsambal - Gruppo danze popolari» diretto da Chiara Bonfante.

«Voria cantar Verona...» è un inno alla poetica di Berto Barbarani e alla sua città, che egli amò profondamente e alla quale dedicò i suoi Canzonieri. Un recital che si propone di far rivivere il ricordo, mai spento, del poeta veronese. La città, le sue antiche pietre, l'Adige, i vicoli stretti, i suoi personaggi popolari, San Zeno, le colline con i vigneti, il lago di Garda, il Baldo: qui sta tutta la geografia sentimentale di Berto Barbarani, tutto il mondo fisico della sua poesia. Lo spettacolo è costruito alternando la recitazione delle poesie a canzoni e danze popolari..

Il FestivalFarsatirando è organizzato dalla Compagnia teatrale «I Gotturni» in collaborazione con l'Assessorato alla Cultura del Comune di Villafranca di Verona e gode del patrocinio della Fondazione Cis e dell'Associazione Imprenditori Villafranchesi.

Prima dello spettacolo gli attori del «Carro dei Comici», in costume, serviranno ai presenti assaggi di vini tipici veronesi, inclusi nel biglietto di ingresso [5,00 euro] acquistabile al Castello.
 

Pubblicità