Utilizziamo cookies per migliorare la vostra esperienza sul nostro sito. Continuando a visitare questo sito, l'utente accetta l'utilizzo dei cookies.

Villafranca: «Farsatirando 2017»: 25 anni tra farsa e satira

Si rinnova a Villafranca di Verona l'appuntamento estivo con il teatro targato «Farsatirando - Premio teatrale Cesare Marchi», giunto alla 25esima edizione.

farsatirando450In programma dal 5 al 26 Agosto, la kermesse 2017 sarà ricca di novità: dal gradito ritorno nella location originaria, il Castello Scaligero, sede prestigiosa di manifestazioni culturali e al tempo stesso simbolo della città dell'Ovest veronese, alla valorizzazione di uno dei prodotti che caratterizzano il nostro Paese: il vino.

Quest'anno, infatti, gli organizzatori -la Compagnia teatrale «I Gotturni»- hanno pensato non solo ad una proposta «teatrale», con attori sul palcoscenico che interpretano la loro commedia, ma anche ad un «Teatro di...vino», dove gli artisti indossando costumi popolari e utilizzando solo la gestualità corporea offriranno agli spettatori il vero protagonista di quel momento della serata, il «vino» appunto, che verrà accompagnato da affascinanti atmosfere musicali.

La rassegna teatrale si avvale della collaborazione dell'Assessorato alla Cultura del Comune di Villafranca e gode del patrocinio della Fondazione Cis e dell'Associazione Imprenditori Villafranchesi.

Quattro gli eventi teatrali previsti nelle serate dei sabati d'Agosto, ai quali sarà possibile prendere parte acquistando il biglietto d'ingresso a soli 5 euro: un prezzo popolare per festeggiare i 25 anni di Festival.

Programma:
Sabato 5 Agosto 2017
ore 21,15 - Castello Scaligero di Villafranca
«I Guardiani dell'Oca» [Abruzzo] in «BRANCALEONE DA NORCIA»
Adattamento scenico e regia di Zenone Benedetto, con Giacomo Vallozza, Tiziano Feola, Ercole di Francesco, Zenone Benedetto, Luciano Emiliani.
Ingresso con biglietto: 5 euro.

Il vecchio mercante Abacuc rinviene misteriosamente una pergamena che reca il sigillo imperiale. Quel prezioso documento conferisce al suo possessore, purché blasonato, la proprietà dell'antico feudo di Castra Tulli nella lontana terra d'Abruzzo.
Abacuc, aiutato da Gracchio e lo Longobardo, decide di cercare al torneo cavalleresco de li Malatesta un nobile disposto ad accettare l'investitura. Brancaleone da Norcia, neanche a dirlo, è il predestinato! Solo dopo aver stabilito alcune regole di comportamento, quell'allegra comitiva assai «scasciata» comincia la sua marcia avventurosa verso lo feudo di Castra Tulli.
Tra valli, colline e montagne, l'armata di Brancaleone affronterà peripezie di ogni sorta, che metteranno a dura prova il coraggio e la forza di ognuno. Ma proprio quando il nobile cavaliere della terra di Norcia raggiunge le alte torri di quella città promessa, una oscura minaccia arriva dal mare...

Prima dello spettacolo gli attori del «Carro dei Comici», in costume, serviranno ai presenti assaggi di vini tipici della località di provenienza della compagnia teatrale.
La degustazione è inclusa nel biglietto di ingresso.

Sabato 12 Agosto 2017
ore 21,15 - Castello Scaligero di Villafranca
Alessandro Anderloni [Lessinia - Verona] in «Terra bella terra»
con Raffaella Benetti [canto] ed Enrico Breanza [chitarra].
Ingresso con biglietto: 5 euro.

Sabato 19 Agosto 2017
ore 21,15 - Castello Scaligero di Villafranca
la compagnia «Ensemble Vicenza» in «La Locandiera»
di Carlo Goldoni. Libero Adattamento e regia di Roberto Giglio, con Irma Sinico, Alessandro Bonollo, Claudio Manuzzato, Roberto Giglio, Franco Zamberlan, Andrea Pilotto.
Ingresso con biglietto: 5 euro.

Sabato 26 Agosto 2017
ore 21,15 - Castello Scaligero di Villafranca
«I Gotturni» [Villafranca] in «Vorìa cantar Verona»
Poesie di Berto Barbarani. Messa in scena e regia di Claudio Messini, con Anna Paganini, «Coro popolare di Ponti sul Mincio» diretto da Rosa Gecchele, «Tsambal - Gruppo danze popolari» diretto da Chiara Bonfante.
Ingresso con biglietto: 5 euro.

Pubblicità