Utilizziamo cookies per migliorare la vostra esperienza sul nostro sito. Continuando a visitare questo sito, l'utente accetta l'utilizzo dei cookies.

Oppeano: convenzione tra 3 Comuni per ripartire le competenze e gli oneri dei servizi pubblici di Villafontana

Il Consiglio comunale di fine Marzo ha approvato lo schema di convenzione tra Oppeano e i Comuni di Bovolone

e Isola della Scala per la ripartizione delle competenze e i conseguenti oneri relativi alla gestione dei servizi pubblici in frazione Villafontana, territorialmente divisa tra i tre Enti.

 I servizi oggetto di convenzione vengono svolti in accordo dai tre Comuni da alcuni anni, dato che si tratta di servizi pubblici di interesse della comunità, con lo scopo primario un risparmio sulle spese condivise e la totale efficienza degli stessi servizi.

 “Da quando abbiamo stipulato questa convenzione per la gestione congiunta di Villafontana, gli esiti sono positivi e dunque abbiamo inteso proseguire la gestione associata per altri tre anni”, spiega il Sindaco  Giaretta.

 “I tre Comuni svolgono in forma condivisa la gestione sul loro territorio della manutenzione degli impianti Di pubblica illuminazione, della manutenzione della segnaletica verticale e del servizio di trasporto e smaltimento rifiuti urbani. Inoltre, la manutenzione straordinaria del cimitero viene effettuata tramite specifico accordo tra tutti i Comuni”, spiega Giaretta.

 Il Comune di Oppeano si impegna ad eseguire direttamente il servizio di trasporto dei bambini alle Scuole dell’Infanzia “Don Carlo Forante” e alla Primaria di Villafontana, siano essi residenti a Bovolone, a Oppeano o ad Isola della Scala”. Per quanto riguarda la materna, nella convenzione si dà atto che essa è gestita dal comitato e ogni Comune si rapporta direttamente con lo stesso per gli eventuali contributi connessi al funzionamento della scuola.

 Dal canto suo Bovolone si impegna ad eseguire direttamente la gestione relativa alle spese della Scuola Primaria di Villafontana, ricompresa nell'Istituto Comprensivo Franco Cappa di Bovolone, a gestire il camposanto e l’impianto semaforico e la segnaletica orizzontale sulla S.P. n° 2 – via Villafontana.

 “Si tratta di una convenzione che sottolinea i buoni rapporti con le vicine Amministrazioni Mirandola a Bovolone e Canazza a Isola della Scala, nonché la volontà del Comune di Oppeano di adoperarsi con ogni mezzo a favore della comunità di Villafontana, garantendo tutti i servizi primari, allo stesso tempo contenendo la spesa. Alcuni servizi sono già gestiti con convenzione: ad esempio il servizio di vigilanza viene gestito già in convenzione con la forma associata del Distretto Media Pianura Veronese Vr5C che ha sede a Bovolone, ma con orario di apertura nella sede di Oppeano il martedì e giovedì mattina”, commenta il Sindaco.

 Lo scorso anno il Comune per la gestione dei servizi in convenzione a Villafontana ha impegnato 20.498,70 euro.

 “Entro il 30 Giugno di ogni anno il Comune di Bovolone conteggia le spese per i servizi e addebiterà ai Comuni di Oppeano e di Isola della Scala il relativo onere”, conclude il Sindaco.

Pubblicità