Utilizziamo cookies per migliorare la vostra esperienza sul nostro sito. Continuando a visitare questo sito, l'utente accetta l'utilizzo dei cookies.

Consiglio comunale Verona: approvata revoca proposta recupero ex Arsenale

Approvata all’unanimità dal Consiglio comunale di ieri sera, con 27 voti favorevoli, la revoca della deliberazione

consiliare n. 68 del 30 Novembre 2016 relativa all'approvazione della proposta di recupero e riqualificazione in regime di project financing del compendio immobiliare dell’ex Arsenale.

“Sul project financing – spiega l’assessore all’Urbanistica Ilaria Segala – emergono elementi che ci inducono ad una riconsiderazione sul suo effettivo interesse pubblico. L’Amministrazione inoltre deve dar corso alla realizzazione di un altro importante intervento di conservazione e valorizzazione monumentale dell’anfiteatro Arena di Verona e sono sopravvenute ulteriori esigenze di interventi urgenti per la manutenzione stradale.

Il recupero dell’Arsenale, inoltre, oltre ad assorbire tutte le risorse disponibili e già impegnate, potrebbe richiedere, per gli interventi di bonifica e la direzione lavori, ulteriori risorse che, nella crisi della finanza locale che si prospetta ancora lontana da una soluzione, non sono disponibili. Qualora, peraltro, il progetto non venisse avviato ed i fondi destinati, 14.450.000 euro, non trovassero entro il 2017 un diverso impegno, ci si ritroverebbe nell’impossibilità di una loro ridestinazione d’uso, a causa dei vincoli finanziari gravanti sul Comune.Infine, la revoca in oggetto non implica l’intenzione, da parte di questa Amministrazione, di non provvedere al recupero del compendio dell’ex Arsenale. E’ ormai prossimo, infatti, l’avvio del primo stralcio degli interventi di ripristino delle coperture del compendio, che permetterà di risolvere le urgenze più evidenti, in attesa di procedere in un più ampio intervento di recupero complessivo della struttura”.

Pubblicità