Utilizziamo cookies per migliorare la vostra esperienza sul nostro sito. Continuando a visitare questo sito, l'utente accetta l'utilizzo dei cookies.

Sboarina sindaco Verona: biografia

Federico nasce a Verona il 10 Gennaio 1971, cresce nella periferia sud della città, tra Borgo Roma e la Zai,

sindaco400frequentando tutte le scuole del quartiere (Elementari - Angela Busti, Medie - Mario Mazza, Liceo - Galileo Galilei). Dopo il diploma liceale frequenta la facoltà di Giurisprudenza di Trento, dove si laurea nel 1997.

 Svolge la pratica legale nello studio dell’avv. Umberto Del Giudice e nel 2000 ottiene il titolo di avvocato superando l’esame di stato. Dal 2003, con due colleghi, apre un proprio studio legale in Piazza Brà e dal 2013 amplia la propria attività professionale, aprendo uno studio in Via IV Novembre con un gruppo di colleghi e commercialisti.

 Nel periodo universitario, per pagarsi gli studi, svolge diverse attività lavorative, tra cui quello di parcheggiatore, maschera e addetto alla sicurezza della Fiera di Verona. Lavora anche presso la Fiera di Vicenza e di Padova e per i principali musei scaligeri. Nel 1994 e nel 1997 è impegnato nell’organizzazione e nella sicurezza della Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica del Lido di Venezia. In questi anni svolge mansioni di ogni tipo (barman, autista, addetto alla sicurezza di eventi privati, steward, ecc.), sono queste le esperienze che gli hanno permesso di entrare in contatto con centinaia di persone e a confrontarsi con diverse realtà.

 Nel 1999 fonda l’Associazione Volare con i Valori e nel 2002 viene eletto come Consigliere Comunale del Comune di Verona. Dal 2002 è sostenitore attivo dall’AISM, Associazione Italiana Sclerosi Multipla Sez. di Verona di cui è stato Presidente per due mandati. Durante il quinquennio in Consiglio Comunale è stato membro della Commissione di Bilancio e della Commissione dei Servizi Sociali, dal 2003 al 2007, è segretario dell’associazione forense Gif (Gruppo di Iniziativa Forense). Dal 2007 al 2012 è stato Assessore del Comune di Verona con delega all'Ecologia e Ambiente, Sport e Tempo Libero.

 Nel 2014 con Stefano Bertacco, Alessandro Montagna, Marco Padovani e Daniele Polato fonda l’Associazione Battiti per Verona, di cui è Presidente e con cui porta avanti il suo impegno per la città di Verona.

  Dal 2015 è sposato con Alessandra.

 Nel 2017 è il candidato Sindaco alle Elezioni Amministrative di Verona per il centrodestra.

Pubblicità