Utilizziamo cookies per migliorare la vostra esperienza sul nostro sito. Continuando a visitare questo sito, l'utente accetta l'utilizzo dei cookies.

Nuova versione mobile del sito del Comune di Verona

Nel 2017 quasi 15 milioni di accessi.

sitoMobile350È attiva la nuova versione mobile del sito internet del Comune di Verona e della piattaforma con le notizie dell’ufficio stampa. Da tutti gli smartphone e i tablet, digitando l’indirizzo comune.verona.it o cercando attraverso un qualsiasi motore di ricerca la pagina del Comune di Verona, è possibile accedere in automatico alla nuova interfaccia, più veloce e immediata.

 Le modifiche sono state realizzate perché sempre più cittadini si collegano al sito web da smartphone e tablet. Nell’ultimo anno è stato registrato infatti un aumento del 10 per cento degli accessi al portale del Comune, utilizzato anche per usufruire dei servizi on-line: nel 2017 attraverso il sito web sono state pagate rette scolastiche, multe e pratiche urbanistiche per oltre 2 milioni di euro.

 “Nell’ottica di implementare i servizi offerti alla cittadinanza e di lavorare per una digitalizzazione crescente che porti Verona ad essere una smart city – ha spiegato il Sindaco - aggiungiamo oggi un altro tassello importante. Sempre più cittadini usano infatti lo smartphone per accedere alle informazioni e ai servizi e questo utilizzo può e deve essere facilitato, affinchè sia sempre più immediato e a portata di tutti”.
 “Un lavoro importante per migliorare l’accesso al nostro portale – ha spiegato l’assessore all’Informatica – e ottimizzare la visualizzazione e la ricerca di tutte le notizie e informazioni che quotidianamente vengono date attraverso il sito e la piattaforma dell’ufficio stampa. In queste settimane è stato anche redatto un report dei contatti registrati sul portale ed effettivamente sempre più utenti si connettono al sito del Comune per conoscere o approfondire quanto avviene in città”.

 In totale nel 2017, tra portale del Comune e siti tematici, circa una trentina di spazi web riguardanti il turismo, la cultura, la mobilità, la Polizia municipale e le Circoscrizioni, le visualizzazioni sono state 14 milioni e 980 mila. Circa 9 milioni e 251 mila gli accessi al solo portale, con un incremento del 10 per cento rispetto al 2016.

 Tra le pagine che hanno registrato maggiori accessi, l’homepage con tutte le informazioni relative agli eventi, con 1 milione e 293 mila visualizzazioni. Quasi 170 mila, invece, i click alle pagine dedicate alla mobilità, 95 mila dei quali a quelle sui parcheggi che, in tempo reale, forniscono il numero esatto dei posti ancora disponibili, consentendo così al cittadino di sapere dove lasciare l’auto. Un incremento del 30 per cento è stato registrato dalle pagine per la richiesta di certificati anagrafici digitali, che nel 2017 hanno contato 28 mila accessi; 31.527 i click nell’area delle prenotazioni on-line.

 Il sito del Comune di Verona è online dal 1998 e ha subìto nel corso degli anni aggiornamenti e modifiche, fino all’attuale versione. I cittadini oltre a consultare il portale possono iscriversi alle newsletter per rimanere sempre aggiornati sugli ambiti di interesse.

Pubblicità