Utilizziamo cookies per migliorare la vostra esperienza sul nostro sito. Continuando a visitare questo sito, l'utente accetta l'utilizzo dei cookies.

Comune Verona: 6 biciclette in comodato d'uso al carcere di Montorio

Nelle prossime settimane il Comune di Verona consegnerà alla Casa circondariale di Montorio 6 biciclette usate, che rientrano fra i mezzi abbandonati recuperati dall’Ente sul territorio cittadino.

BicicletteMontorio600

“Il Comune, come indicato dalla Giunta – precisa l’assessore alla Programmazione e approvvigionamenti Edi Maria Neri – fornirà, in comodato d’uso, le biciclette alla struttura carceraria che, a sua volta, le destinerà a servizio di quei detenuti che, gratuitamente, sono attualmente impiegati sul territorio in attività di aiuto sociale a supporto dei settori Strade, Giardini e Arredo urbano del Comune, con lavori di sistemazione strade e manutenzione verde pubblico. L’utilizzo delle biciclette consentirà alla struttura carceraria di sgravarsi dei costi oggi sostenuti per lo spostamento dei detenuti”.

L’iniziativa rientra fra i progetti promossi dalla convenzione stipulata dal Comune con la Direzione del Carcere di Montorio, la Garante dei Diritti delle persone private della libertà personale, la Direzione dell’Ufficio Distrettuale di Esecuzione Penale Esterna di Verona e Vicenza (U.E.P.E.), l’Ufficio di Sorveglianza di Verona e Progetto Esodo - Caritas Verona, volta a garantire il recupero e reinserimento delle persone private della libertà personale.

Pubblicità