Veronaoggi.it

Controlli Arpav: mari e laghi veneti promossi dalla terza campagna di controlli

Pin It

Acque perfette per i tuffi nelle spiagge venete.

arpavControlli450L’ok arriva dalla terza campagna di monitoraggio Arpav della stagione. I controlli sono stati fatti dai biologi marini dell’Agenzia ambientale tra il 25 Giugno e il 3 Luglio e hanno promosso i 174 punti di balneazione, per un totale di 149 chilometri di costa controllata.

I parametri analizzati sono Escherichia coli ed enterococchi intestinali come prevede la normativa italiana che ha recepito la direttiva europea sulle acque. I punti analizzati sono 95 nell’Adriatico e per i laghi: 65 nel Garda, 4 in quello di Santa Croce, 1 nel Mis, 4 Centro Cadore, 2 sul lago di Lago, 2 nel lago di Santa Maria e 1 nello specchio nautico di Albarella.

I prossimi controlli saranno eseguiti tra il 18 e il 25 luglio. I risultati sono pubblicati nel sito di Arpav e del Ministero della Salute.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità