Veronaoggi.it

Pubblicità

Siccità: autorizzato carburante agricolo supplementare per irrigazione soccorso

Pin It

Lavoro di squadra fra assessorato all'agricoltura e Avepa

irrigazionePioggiaWiki350“La stretta e fattiva collaborazione fra Regione e Avepa riesce a dare risposte tempestive ai problemi del mondo agricolo. Ringrazio l’efficienza dell’Agenzia veneta per i pagamenti in agricoltura, struttura guidata da Fabrizio Stella che ha autorizzato l'assegnazione supplementare di carburante agricolo agevolato per l'irrigazione di soccorso per tutte le colture, sia in primo che in secondo raccolto, ad esclusione delle colture autunno-vernine”. Questo il commento dell’assessore regionale all’agricoltura Giuseppe Pan alla notizia dell’approvazione del decreto di Avepa che autorizza gli agricoltori a richiedere carburante agevolato nella misura del 50% del quantitativo tabellare previsto nelle tabelle ettaro coltura.

Nei primi mesi del 2019, dopo un primo trimestre molto siccitoso, che aveva rischiato di compromettere le colture autunno-vernine, ci sono stati due mesi, Aprile e Maggio, molto piovosi e freddi seguiti da un mese di Giugno e prima quindicina di luglio caratterizzati da caldo torrido e senza pioggia. Le colture agricole, in particolare i seminativi e le orticole, messe a dimora prima delle piogge hanno sofferto per le condizioni di umidità e di freddo di Aprile e Maggio, mentre quelle seminate o trapiantate a partire dal mese di Giugno hanno sofferto il gran caldo e la siccità. In entrambi i casi le aziende agricole hanno dovuto intervenire nel mese di Giugno con l’irrigazione, nel primo caso per diminuire il compattamento dei terreni dovuto alle piogge battenti di Maggio, nel secondo per sopperire alla carenza d’acqua che avrebbe compromesso il normale accrescimento delle piante.

“Al fine di individuare le aree del territorio regionale per le quali autorizzare le assegnazioni supplementari di carburante agevolato, abbiamo richiesto al Centro meteorologico dell’ARPAV di Teolo i valori di piovosità e di bilancio idro-climatico per il periodo 1° Gennaio - 15 Luglio 2019 – spiega Fabrizio Stella , Direttore di Avepa - Tali dati hanno evidenziato nelle zone di media e bassa pianura valori inferiori rispetto alle medie rilevate nel precedente periodo 1994-2018. Considerando poi – prosegue Stella - che il ciclo produttivo delle colture di primo raccolto risulta già in stato avanzato, mentre quelle di secondo raccolto si trovano in piena fase di accrescimento e hanno bisogno ancora di interventi irrigui, abbiamo ritenuto opportuno adottare questo provvedimento”.

La domanda di assegnazione supplementare può essere presentata dalle aziende agricole fino al 15 Dicembre 2019 presso i Centro di assistenza agricola (CAA) o gli Sportelli unici agricoli di Avepa.

"Un segnale che si aggiunge a molte altre azioni che la Regione Veneto attraverso Avepa, ha messo in campo a sostegno degli imprenditori agricoli – chiude l’assessore Pan- a dimostrazione che l'ente regionale è sensibile alle problematiche del comparto e per questo cerca di dare il massimo supporto.” (foto Wikipedia)

Pubblicità
Pubblicità

Veronaoggi.it è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Luigi Palamara
Direttore editoriale Marco Camilli
Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005
P.IVA 01000080075

Contatti