Veronaoggi.it

Pubblicità

Chorus & Friends 2018: tutti “Figli Delle Stelle” con Alan Sorrenti

Pin It

La manifestazione Chorus & Friends è in programma Sabato 1° Settembre alle 21 in Villa Zenobio-Trezza a Caldierino.

chorus FriendsOspite d’eccezione dell’evento sarà Alan Sorrenti, autore – tra le altre – della canzone senza tempo Figli delle Stelle. Cornice dell’appuntamento sarà Villa Zenobio-Trezza, messa a disposizione dalla famiglia Tacchella e dalla Carrera Jeans.

Gruppo Ritmico Corale, Chorus propone e organizza Chorus & Friends dal 2011.
Quest’anno l’ospite di Chorus sarà Sorrenti, un’icona della musica dance italiana. L’artista italo-gallese è stato protagonista del primo progressive rock italiano, producendo album storici nel panorama sperimentale italiano, come la suite rock Aria. A metà degli anni ’70 si è poi avvicinato gradualmente al pop con pezzi quali Le tue radici (ripresa da Battiato nell’album Fleurs 3), e alla canzone napoletana con Sienteme e con la riproposizione di un grande classico tradizionale, come Dicitencello vuje. Il grande successo è arrivato vincendo il Festivalbar nel 1979 con Tu sei l’unica donna per me, che risultò anche il singolo più venduto dell’anno. Nel disco anche un brano che è rimasto nella storia della musica italiana: Figli delle stelle. Nel 1980 Sorrenti venne poi chiamato a rappresentare l’Italia all’Eurovision Song Contest, piazzandosi sesto con Non so che darei. Sorrenti vanta anche una lunga serie di collaborazioni musicali d’eccezione: dal violinista Jean-Luc Ponty, ai produttori musicisti Phil Ramone e Jay Gradon, passando da Steve Lukather e Mike Porcaro (i futuri Toto).

Chorus e Alan Sorrenti interagiranno sul palco con una band creata apposta per l’evento. Non mancheranno le novità di repertorio e qualche grande classico.
Tra gli amici di Chorus ospiti della serata anche Sara Simeoni, primatista mondiale di salto in alto e campionessa olimpionica tra il 1978 ed il 1980. L’atleta azzurra, ora insegnante, racconterà al microfono di Leonardo Rebonato le emozioni private e pubbliche di quella stagione sportiva.
Balleranno poi il tango, con il coro e per il coro, i danzatori di Amedialuz di Antonio Fiorillo.

Dulcis in fundo, tornerà a suonare per Chorus il sax tenore Paolo Dex Ballini, donando alla serata con un tocco di jazz.
Al termine del concerto, anche quest’anno, gli spettatori potranno proseguire i festeggiamenti in piazza San Lorenzo Martire a Caldierino dove, su prenotazione, sarà possibile cenare all’aperto con i coristi.

Chorus & Friends è patrocinato dalla Provincia di Verona, dal Comune di Caldiero, dall’ASAC Veneto.
Ulteriori informazioni anche sul sito chorus.verona.it.
 

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità