Veronaoggi.it

Pubblicità

Sona: efficientamento energetico nello sport

Pin It

La realtà territoriale del Comune di Sona ha fatto sì che negli anni passati si siano sviluppati ben sei impianti sportivi, dislocati nelle diverse frazioni.

palestraPalazzolo450Questi, attraverso un bando pubblico, vengono affidati a realtà associative che manifestino la volontà di gestire questi impianti per conto del Comune. Gli obblighi reciproci vengono regolamentati attraverso una convenzione. Questi obblighi prevedono un contributo comunale a fronte degli interventi di manutenzione ordinaria dell'impianto da parte del gestore. Ma oltre alle regole scritte, ciò che determina l'efficienza delle convenzioni è la capacità di andar oltre tali regole, per puntare a migliorare insieme, Comune e realtà associative, queste nostre strutture; è la volontà di lavorare per migliorare gli impianti, ottimizzando le risorse e la volontà di essere cittadinanza attiva, tipica di tutto il nostro volontariato sportivo.

Lo stretto rapporto collaborativo tra Comune e Associazioni, la condivisione delle progettualità, l'entusiasmo tipico di chi vive il territorio e la comunità, portano spesso a grandi risultati in termini di interventi vanno a migliorare l'efficienza delle nostre strutture sportive. E' il recente caso di sostituzione di tutte le lampade della palestra di Palazzolo.

“L'erba del vicino è sempre più rigogliosa: così capita che mi vengano presentati miracolosi interventi fatti presso impianti sportivi dei Comuni limitrofi, per poi scoprire che, in realtà, particolari alchimie non le ha ancora scoperte nessuno; – afferma l'Assessore allo Sport Gianfranco Dalla Valentina, che prosegue – in realtà il valore aggiunto fondamentale l'abbiamo trovato noi, in casa, nelle realtà associative, in particolare in chi deve gestire gli impianti sportivi, che stanno facendo un enorme sforzo nel gestire impianti spesso deficitari per decenni senza interventi manutentivi, barcamenandosi tra imposizioni burocratiche sempre più restrittive e centinaia di utenti che giustamente reclamano un'offerta sportiva sempre più completa ed efficiente. I nostri gestori sono delle vere eccellenze.”

A Palazzolo l'intervento è stato condiviso tra il Comune e la Polisportiva Palazzolo, che si è accollata per intero la sostituzione di tutte le lampade a vapori di mercurio, con nuove lampade a Led, con il duplice obiettivo di favorire il risparmio energetico e la tutela ambientale. Questo è stato possibile grazie ad un'occulata gestione delle risorse messe a disposizione.
Le 20 lampade da 400 W sostituite avevano un consumo stimato di 8000W all'ora. Considerato l'utilizzo medio della palestra, questo portava ad un consumo giornaliero stimato in 40.000W al giorno. Le nuove lampade a Led sono da 205W, per un consumo orario di 4100W, e quindi un consumo stimato giornaliero quasi della metà di quello precedente.

“Mi sento particolarmente orgoglioso del rapporto collaborativo che in questi anni si è creato tra Amministrazione e Associazioni gestori, – conclude l'Assessore Dalla Valentina – un percorso di conoscenza reciproca, che ha portato ognuno a dare dei contributi fondamentali di crescita dell'offerta sportiva comunale, tantochè i nostri impianti stanno diventando un riferimento tra le realtà sportive provinciali. Un rapporto fiduciario, di trasparenza e condivisione, che vuol essere inclusivo verso tutti coloro che da appassionati di sport e delle nostre comunità vogliano dare il loro contributo di idee e di lavoro”.

Veronaoggi.it è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Jr. Ennio Pedrini
Direttore editoriale Marco Camilli
Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005
P.IVA 01000080075

Contatti

Pubblicità
Pubblicità