Valeggio sul Mincio: Al teatro Smeraldo "La Malata immaginaria"

Sabato 11 Gennaio è in arrivo il primo appuntamento del 2020 della stagione del Teatro Smeraldo di Valeggio sul Mincio.

malataImmaginaria350Alle ore 21.00 andrà in scena lo spettacolo «La Malata Immaginaria» di Goldoni, una produzione della compagnia «Il Nodo Teatro», con regia di Raffaello Malesci.

Rosaura (Silvia Pipa), amatissima figlia del ricco Pantalone (Danilo Furnari), è colpita da una misteriosa malattia che non le dà pace… ma, come rivela solo a Beatrice (Marinella Gobbi) e Colombina (Lucia Ferrara), questo male oscuro altro non è che mal d’amore: la giovane è innamorata del suo dottore (Luca Miotto) e finge i propri malesseri per riuscire a vederlo.
Preoccupato per la salute della figlia, e ignaro delle sue reali motivazioni, Pantalone chiamerà a raccolta i medici più bizzarri (Stefano Maccarinelli e Giuseppe Sacco), si rivolgerà ad uno speziale visionario (Fiorenzo Savoldi) e acconsentirà persino a un matrimonio con lo stravagante Lelio (Fabio Tosato) pur di vedere qualche miglioramento…

Una commedia spiritosa e vivace, arricchita da un’originale ambientazione nei primi del novecento, che tra scene in spiaggia nei buffi costumi d’epoca e canzoni (cantate dal vivo dagli attori), amplifica e rinnova la comicità goldoniana rendendola ancor più irresistibile.
Uno spettacolo spassoso in cui l’amore si intreccia con l’ipocondria e l’apparenza si scontra con la sostanza. Uno spettacolo esilarante per una serata di risate e divertimento.

Ingresso posto unico 7 €, ridotto 5 € (fino ai 13 anni di età), gratuito per i minori di 6 anni.
Prevendita biglietti presso la Pro Loco di Valeggio sul Mincio. Tel. 045 795 1880 , email tourist(at)valeggio.com