Al via la 34ª stagione di ‘Teatro San Giovanni’

La 34ª stagione teatrale è in programma al cinema teatro Astra di San Giovanni Lupatoto.

stagioneTeatrale450Da Novembre a Marzo 2020, saranno in tutto 15 gli appuntamenti di prosa, musica e danza in calendario per la rassegna “Teatro San Giovanni”, organizzata da “Il Canovaccio” con il circuito teatrale regionale Arteven, il Comune di San Giovanni Lupatoto e il sostegno del Mibact – Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo.

Tra gli artisti che saliranno sul palco anche Angela Finocchiaro, Giovanni Scifoni, Simone Cristicchi, Banda Osiris e Antonella Questa.

Dalla prima edizione della rassegna negli anni ’80 ad oggi sono stati circa 500 gli spettacoli per 142mila presenze totali. La media di spettatori per ciascun appuntamento nella precedente edizione è stata di 327 persone a serata.


Programma:
Venerdì 29 Novembre in apertura ROMEO E GIULIETTA – L’amore è saltimbanco di Stivalaccio Teatro.

Giovedì 5 Dicembre approda a San Giovanni Lupatoto Simone Cristicchi in HAPPYNEXT – Alla ricerca della felicità.

Venerdì 13 Dicembre Estravagario Teatro presenterà ALLONTANARSI DALLA LINEA GIALLA.

L’anno nuovo si apre Venerdì 10 Gennaio con gli affascinanti Dekru in ANIME LEGGERE. Scritto e diretto dalla regista Liubov Cherepakhina - insegnante dell’Accademia di Varietà e Arti Circensi di Kiev - è uno show elegante, divertente ed evocativo, con un pizzico di sottile umorismo.

Venerdì 17 Gennaio è la volta del Teatro dell’Arca con LA BELLA E LA BESTIA e la magia dell’amore. Dalla celebre favola di M.me Beaumont una travolgente ed emozionante storia sul vero amore, capace di andare oltre le apparenze, le paure e gli ostacoli che vi si contrappongono.

Venerdì 24 Gennaio in scena un’Angela Finocchiaro inedita in HO PERSO IL FILO, una commedia, una danza, un gioco, una festa.

Ultimo appuntamento del mese Venerdì 31 Gennaio con INFANZIA FELICE una fiaba per tutti di e con Antonella Questa, che prosegue la ricerca sulla natura delle relazioni umane scegliendo come tema l’educazione nell’infanzia.

Venerdì 7 Febbraio in scena la Banda Osiris con BANDA 4.0, lo spettacolo nato per celebrare i loro quarant’anni: una produzione “ricca” e sorprendente che spazia dal suono aggressivo delle prime comparse a sorpresa nelle piazze e nelle fiere degli anni ’80 fino alle più delicate sonorità dei film che è valso loro l’Orso d’argento di Berlino.

Doppio appuntamento per Giovanni Scifoni: Venerdì 14 e Sabato 15 Febbraio sarà al Teatro Sangiovanni con SANTO PIACERE – Dio è contento quando godo.

Venerdì 21 Febbraio calcherà le scene la Compagnia Teatrale Castelrotto con SIOR TITA PARON.

Venerdì 28 Febbraio gli spumeggianti Oblivion presenteranno LA BIBBIA RIVEDUTA E SCORRETTA. Germania, 1455: Johann Gutenberg introduce la stampa a caratteri.

Il mese di Marzo si apre Venerdì 6 Marzo con MI PIAZZO IN BANCA… E NON SE NE PARLA PIÙ della Compagnia Micromega. È una commedia brillante che parla del “sogno del posto fisso” in una Milano degli anni '70.

Carlo&Giorgio saranno a San Giovanni Lupatoto Venerdì 13 Marzo con TEMPORARY SHOW lo spettacolo più breve del mondo.

Venerdì 20 Marzo appuntamento con il suggestivo mondo della danza di RBR Dance Company in THE MAN e gli illusionisti della danza. Sulle musiche di Peter Gabriel, John Debney, Diego Todesco, Craig Armstrong, Virginio Zoccatelli, James Horner ed Henrik Takkenberg, i danzatori illusionisti di RBR apriranno la porta dell'intuizione emotiva.

Chiude la stagione Venerdì 27 Marzo la Compagnia Teatrale La Barcaccia con MASCARE, PUTTE, PITOCHI E BARCARIOI. Seguendo la traccia narrativa de La putta onorata, La Barcaccia propone un affresco goldoniano, sinfonia di voci popolari animata da maschere e pitocchi, innamorati e faccendieri, nobili spiantati e chiassosi barcaioli.