Veronaoggi.it

Pubblicità

Dal 15 al 16 Giugno studenti master Iulm riprogettano sviluppo della Lessinia del futuro

Pin It

22 ragazzi  nei comuni di Grezzana, Bosco Chiesa Nuova, Cerro Veronese e Sant’Anna d’Alfaedo

iulmMilanoUna squadra di sviluppatori formata da ventidue studenti dello Iulm di Milano in trasferta in Valpantena per un progetto di marketing e promozione turistica a favore di un territorio dalle potenzialità ancora inespresse. È la task force che La Collina dei Ciliegi, la cantina di Grezzana, mette in campo per favorire lo sviluppo, l’orientamento e la messa in rete dell’offerta culturale, sportiva, enogastronomica e ricettiva di quattro comuni: Grezzana, Bosco Chiesa Nuova, Cerro Veronese e Sant’Anna d’Alfaedo. Sono questi infatti i comuni che hanno aderito alla sfida promossa dall’azienda vitivinicola, per sostenere la competitività e l’attrattività della Valpantena-Lessinia.

Dal 14 al 16 Giugno, i 22 studenti del master in Marketing e comunicazione dello sport dell’International University of language and media, si suddivideranno in 4 gruppi, uno per ogni comune, simulando l’approccio professionale delle agenzie specializzate e affronteranno uno study tour di ricognizione e successiva progettazione dei rispettivi piani di marketing mix e di sviluppo di ciascun territorio coinvolto. “

Sabato 16 Giugno (ore 10.00, sala Olimpica del comune di Bosco Chiesa Nuova), al termine della due giorni di full immersion, i progetti saranno presentati ufficialmente ai sindaci che potranno così adottarli nell’ambito della loro politica di programmazione e sviluppo territoriale. Durante lo study tour Valpantena saranno presenti anche i direttori scientifici del master dello Iulm, Vincenzo Russo e Mauro Ferraresi, oltre al coordinatore didattico, Errico Cecchetti e il tutor di processo, Monica Mazzola.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità