Veronaoggi.it

Pubblicità

Al prossimo Consiglio Provinciale la variante alla Sp10

Pin It

Si è riunita ieri pomeriggio la Commissione unica provinciale che ha preso in esame le proposte di deliberazione in vista del Consiglio e dell’Assemblea dei Sindaci in programma il 31 Luglio.

Tra i punti discussi la variazione di bilancio che prevede un nuovo stralcio della variante alla Sp10: 4 chilometri dalla rotonda sulla Sp37 a Colognola ai Colli a località Olmo a Illasi. L’obbiettivo è ridurre fortemente il traffico sul tracciato esistente della Sp10, che si aggira sui 15mila veicoli giornalieri.

A sud il nuovo stralcio andrebbe a unirsi alla porzione di variante già realizzata e che congiunge – attraverso due chilometri e due sottopassaggi, uno sulla linea ferroviaria e l’altro sull’A4 – la Porcilana (Sr38) alla Sp37, sempre in corrispondenza della rotonda di Colognola. Per la nuova variante il Consiglio e l’Assemblea dei Sindaci saranno chiamati a votare una variazione al bilancio da 16 milioni di euro (l’investimento più importante della Provincia per una singola opera negli ultimi 10 anni): 560mila circa per l’adeguamento del progetto già esistente e 15,4 milioni circa per la realizzazione dell’opera. Nel caso di parere favorevole alla delibera, il bando di gara potrebbe aprirsi nel 2020.

“Portiamo al Consiglio e all’Assemblea questa proposta che i cittadini, i sindaci e il tessuto produttivo della Val d’Illasi chiedono a gran voce da tempo alla Provincia – spiega il Presidente Manuel Scalzotto –. Nel presentare questo stralcio, siamo già al lavoro per individuare altre fonti di finanziamento per terminare l’ultimo pezzo di variante verso nord”.

Veronaoggi.it è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Jr. Ennio Pedrini
Direttore editoriale Marco Camilli
Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005
P.IVA 01000080075

Contatti

Pubblicità
Pubblicità