Veronaoggi.it

Pubblicità

San Giovanni Lupatoto: interventi di sostituzione delle caditoie in via Madonnina

Pin It

Il cantiere apre Lunedì 1° Aprile, si interverrà lasciando sempre la possibilità di parcheggio ai clienti dei negozi e ai residenti

viaMadonnina700

L’Amministrazione comunale di San Giovanni Lupatoto comunica che lunedì 1° Aprile avranno inizio i lavori per la sostituzione delle attuali caditoie in via Madonnina con altre di nuova tipologia, dotate, oltreché di aperture sul piano orizzontale, anche delle feritoie sul piano verticale. Ciò consentirà che le foglie possano defluire, al fine di evitare, come accaduto nei recenti episodi, che esse intasino le caditoie.

“Con questo intervento si ritiene di fare un ulteriore e importantissimo passo avanti, tale da scongiurare futuri allagamenti che in passato hanno arrecato molti problemi ai commercianti e ai residenti di via Madonnina” – spiega il Sindaco Attilio Gastaldello.

“La messa in sicurezza della via avviene grazie alla collaborazione con Acque Veronesi Scarl, che ha progettato e realizzerà l’intervento, col supporto finanziario dell’Amministrazione comunale - aggiunge l’Assessore delegato ai Lavori Pubblici Fabrizio Zerman ;- I lavori avranno durata massima 60 giorni e prevedono un primo intervento su un lato della via, lasciando liberi i parcheggi sul lato opposto, e a seguire viceversa con interventi sull’altro lato della strada. Pertanto, sarà sempre garantito il parcheggio su un lato della via”.

La carreggiata stradale non è comunque interessata dal cantiere e quindi resterà aperta, salvo per l’asfaltatura finale e la finitura dell’opera.
Inoltre si provvederà al rifacimento e allungamento delle aiuole esistenti che ospiteranno le nuove caditoie, con successiva collocazione di essenze arboree, senza alcun intervento sugli alberi. Inoltre l’Amministrazione comunale presterà la massima attenzione a restringere al minimo il cantiere nei giorni delle festività Pasquali.

Veronaoggi.it è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Jr. Ennio Pedrini
Direttore editoriale Marco Camilli
Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005
P.IVA 01000080075

Contatti

Pubblicità
Pubblicità