Veronaoggi.it

Pubblicità

Clothes for Love: la raccolta degli abiti usati Hi-Tech arriva a Bussolengo

Pin It

Buoni sconto ecosostenibili per tutti coloro che donano abiti usati

abitiUsati450La tecnologia al servizio della solidarietà. Dopo le installazioni a Cesano Boscone (MI), Bergamo e Cuneo, arriva per la prima volta nel Veronese, presso il Centro Commerciale Porte dell’Adige a Bussolengo (SS11 località Ferlina), Clothes for Love, l’innovativo contenitore digitale per la raccolta di abiti usati. L’iniziativa, a cura dell’organizzazione umanitaria Humana People to People Italia, è realizzata con il supporto di Auchan Retail Italia e Ceetrus e in collaborazione con il Consorzio di Bacino Verona Due del Quadrilatero e il Comune di Bussolengo.

 Si è tenuta nei giorni scorsi l’inaugurazione ufficiale del contenitore, che sarà presente fino all’11 Gennaio 2019, a disposizione di tutti coloro che vorranno fare un gesto di solidarietà e donare i propri abiti usati a Humana, a sostegno dei programmi di inserimento scolastico che l’organizzazione realizza per i bambini di Chilangoma, in Malawi.

 Il contenitore per la raccolta di abiti e scarpe usati è completamente digitalizzato con tecnologie di ultima generazione: una vera innovazione nel modo di raccogliere capi usati. Obiettivo del progetto è la trasformazione di un semplice gesto di solidarietà e di tutela ambientale in un momento di dialogo con il cittadino, contribuendo anche a incentivare lo sviluppo del territorio. Il tour di Clothes for Love, iniziato nelle principali città lombarde nel 2017, prosegue quest’anno toccando numerose regioni d’Italia per un viaggio all’insegna della solidarietà.

 Il contenitore di Humana si differenzia da quello tradizionale giallo per numerosi aspetti: innanzitutto la struttura a forma di cuore e di colore rosso evidenzia la generosità che accompagna la donazione degli indumenti così come l’attenzione all’ambiente; i sensori volumetrici e il dispositivo di pesatura interna consentono un servizio più accurato; il touchscreen digitale consente al cittadino di interagire mediante un monitor, ottenendo informazioni relative al conferimento dei vestiti, alla filiera di Humana, al progetto beneficiario e ai partner. A fronte di ogni donazione si riceve una eco-gift: un buono sconto stampato in tempo reale, per l’acquisto di prodotti sostenibili, indicati sul buono stesso. Se ne aggiunge un secondo di “benvenuto” da parte di Humana da richiedere direttamente sul sito web.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità