Veronaoggi.it

Pubblicità

A Cadidavid e alla Bassona semafori a colori al posto dei lampeggianti

Pin It

Gli incroci tra le vie Ca’ di Aprili, del Vignale e Muraiola a Cadidavid e tra via Gardesane e via Bassone non saranno più pericolosi per gli utenti della strada.

semaforoCaDiApriliIl Comune ha infatti predisposto un importante intervento di manutenzione straordinaria sugli impianti semaforici presenti su entrambi gli incroci, per aumentare il livello di sicurezza in ambito stradale a vantaggio anche dei rispettivi quartieri. Il costo complessivo dell’opera è di circa 77 mila euro.

 Attualmente, sugli incroci di Cadidavid come alla Bassona, è presente un impianto semaforico lampeggiante che ha la funzione di segnalare la pericolosità dell’intersezione, gestita a precedenza con segnale di stop.

 Nonostante la presenza della segnaletica verticale e delle segnalazioni luminose in funzione 24 ore su 24, entrambi gli incroci sono stati in passato luogo di incidenti con feriti.

 Da qui la decisione dell’Amministrazione di intervenire in modo risolutivo, dotando i due quartieri di un impianto semaforico a colori e adeguando sia la segnaletica orizzontale che le infrastrutture stradali già presenti.

 I lavori per adeguare entrambi i semafori sono già iniziati e proseguono secondo le tempistiche programmate. L’obiettivo è far si che tutto sia pronto per il 1°Settembre, come promesso l’anno scorso dall’assessore alla Mobilità e Traffico Luca Zanotto, quando aveva programmato gli interventi.

 Per verificare lo stato dell’arte dei lavori, l’assessore Zanotto questa mattina si è recato in sopralluogo a Cadidavid, all’incrocio tra via Ca’ di Aprili, via del Vignale e via Muraiola.

 

Veronaoggi.it è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Jr. Ennio Pedrini
Direttore editoriale Marco Camilli
Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005
P.IVA 01000080075

Contatti

Pubblicità
Pubblicità