Veronaoggi.it

Pubblicità

Da Giugno visite guidate a Palazzo Barbieri anche in lingua inglese

Pin It

Proseguiranno anche durante l’estate le visite guidate a Palazzo Barbieri, con un terzo turno in lingua inglese.

Dopo la parentesi di maggio, con le visite spostate al sabato in occasione della mostra del concorso fotografico “Perdersi a Verona”, allestita nell'atrio del Comune, da giugno gli appuntamenti riprenderanno il primo venerdì del mese. Tre i turni in programma, alle 15.30 e 17 in italiano, alle 17.30 in lingua inglese.

 L’ultimo appuntamento di maggio si terrà sabato 19 alle ore 17, con la visita alle prestigiose sale di rappresentanza del primo piano di Palazzo Barbieri e alla mostra del concorso fotografico “Perdersi a Verona”, allestita nell'Atrio.

 Oltre ad approfondire la storia di piazza Bra e di Palazzo Barbieri, il percorso permette di conoscere le opere presenti in sala Arazzi – le due grandi tele della fine del Cinquecento “La vittoria dei Veronesi a Vaccaldo su Federico Barbarossa”, opera di Paolo Farinati, e “Cena in casa Levi o Cena in casa del Fariseo”, opera della Bottega di Paolo Caliari detto il Veronese – e nella sala del Consiglio, con l'illustrazione della tela “Vittoria dei Veronesi sui Benacesi”, opera di Felice Riccio detto Brusasorzi e dell’affresco “Cristo crocefisso tra la Madonna e San Giovanni” di autore ignoto.
 Nel grande atrio sarà dato spazio all’illustrazione delle sei lunette in bassorilievo, opere degli scultori Mario Salazzari e Berto Zampieri, e dei due pannelli che raffigurano rispettivamente la pianta e la provincia di Verona, opere di Orazio Pigato e Guido Farina.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità