Veronaoggi.it

Intitolati a Fratel Giordan i giardini di via Quinzano

Pin It

I giardini in via Quinzano sono da ieri dedicati alla memoria del medico missionario Camilliano Fratel Davide Luigi Giordan.

giardiniIntitolatiGiordan450Alla cerimonia, svoltasi ieri mattina alla presenza degli assessori ai Servizi Demografici Daniele Polato e al Patrimonio Edi Maria Neri, sono intervenuti il Vescovo Mons. Giuseppe Zenti, il superiore provinciale Camilliani Padre Bruno Nespoli e numerose autorità civili e militari.

 Il medico missionario Fratel Giordan, nato a Schio nel 1924, entra giovanissimo nella comunità dei Padri Camilliani. Come medico si dedica totalmente alla cura e all’aiuto dei più bisognosi, operando in numerosi ospedali della Cina. Un impegno umanitario per migliorare le condizioni dei lebbrosi, fornendo strumenti medici e generi sanitari. Un grande progetto che, nel 1998, porta all’inaugurazione di un lebbrosario nella città cinese di Zhaotong.
 Tra i numerosi riconoscimenti ricevuti: la nomina nel 1997 da parte del Presidente della Repubblica Scalfaro a Grande Ufficiale al Merito della Repubblica Italiana con croce aurea; la medaglia d’oro della Croce Rossa Cinese, per il suo impegno come donatore di sangue; la cittadinanza onoraria da parte delle isole cinesi Pescadores; il Premio Bontà riconosciuto dal governo di Taiwan.

 “Una giornata importante – ha detto l’assessore Polato –, che con questa intitolazione, vuole dare testimonianza della carità cristiana e della solidarietà che hanno contraddistinto questa figura, simbolo della comunità camilliana di Verona. Fratel Giordan, con la sua costante opera di aiuto agli altri, ha donato tutta la sua vita al prossimo in difficoltà. Auspico che il suo ricordo serva da esempio ai giovani e alle famiglie che ogni giorno frequentano questo spazio verde”.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità