Veronaoggi.it

Pubblicità

Mobility Day: iniziative per vivere la città senza auto

Pin It

Per il secondo anno, tornano le Domeniche dei “Mobility Day” con tante iniziative e il coinvolgimento di numerose associazioni.

mobilityDay2108 350La prima delle sette giornate sostenibili sarà proprio il 7 Ottobre. Dalle 10 alle 19, all’interno dell’ansa dell’Adige, delimitata da Porta San Zeno, Porta Palio, Porta Nuova e breccia Cappuccini, sarà vietato circolare con qualsiasi mezzo privato, ciclomotori e motocicli compresi.

Su tutto il territorio comunale, invece, sempre dalle 10 alle 19, sarà in vigore il divieto di transito per i mezzi privati quest’anno fino a euro 3, sia benzina che diesel (l’anno scorso il blocco si fermava agli euro 2), inclusi motocicli e ciclomotori pre-euro.
Obiettivo dei Mobility, infatti, è proprio quello di incentivare la mobilità sostenibile all’interno della città, nel rispetto dell’ambiente.

Diverse saranno le agevolazioni per chi utilizzerà il trasporto pubblico. Con un unico biglietto, da 1 euro e 30, si potrà viaggiare su tutti gli autobus della rete urbana, per tutto il giorno; gratis le corse dei bus per tutti i ragazzi fino ai 14 anni, accompagnati da un maggiorenne.
Le auto potranno essere lasciate al parcheggio Centro (ex Gasometro), che sarà collegato con piazza Bra, ogni 10 minuti, da un bus navetta, dalle 9 alle 19; andata e ritorno costeranno 1 euro. Gratis invece i parcheggi della fiera (P3 all’ex Mercato Ortofrutticolo, Re Teodorico e Multipiano entrambi in viale dell’Industria), collegati sempre con navetta fino in piazza Bra, dalle 9 alle 20.30; il biglietto sarà quello dei normali autobus e quindi costerà 1 euro e 30 e potrà essere utilizzato tutto il giorno.

Numerose saranno anche le proposte culturali e ambientali. Iniziative gratuite, su prenotazione, aperte a tutti, per favorire non solo la mobilità alternativa, ma anche per vivere la città senza auto.

L’ingresso a tutti i musei civici sarà ad 1 euro per tutta la giornata. Potrà essere abbinata, al costo di 5 euro a persona (gratis per i ragazzi con meno di 14 anni) la visita guidata di un’ora, nell’ambito dell’iniziativa “Turista nella mia città. Alla scoperta dei musei civici veronesi”. Alle 10 partirà il tour al Museo Archeologico al Teatro Romano, alle 11.30 quello al Museo lapidario Maffeiano; alle 14.30 il giro in Arena; alle 15 la visita alla Galleria d’Arte Moderna a Palazzo della Ragione; alle 15.30 quello al Museo di Castelvecchio; alle 16 al Museo di Storia Naturale e alle 17 quello al Museo degli Affreschi Cavalcaselle. Al Museo di Storia Naturale sarà possibile visitare la mostra fotografica, che inaugurerà venerdì 5 ottobre, “Everyday Climate Change” sui cambiamenti climatici e la loro evoluzione; visite guidate a cura di “Macchine Celibi”, alle 14.30, 15.30 e 16.30. Al Museo degli Affreschi alle ore 11 si terrà il concerto di Alessia Preosti, Roberta Lioy e Vincenzo Starace, a cura della Società Amici della Musica, con musiche di Ludwig van Beethoven e Max Reger. All’interno dell’Arsenale, alle 10, 11 e 12 il conservatore del Museo di Storia Naturale Leonardo Latella mostrerà le collezioni che si trovano nei depositi; per i bambini dai 6 ai 10 anni, alle 10 e alle 11, si terrà il laboratorio “Uno zoo nella mia matita”, sempre a cura di “Macchine Celibi”. Alle ore 12, sarà possibile partecipare alla visita guidata del Sacello di San Nazaro con Tiziana Franco, docente di Storia dell’Arte Medievale all’Università di Verona. La prenotazione, obbligatoria per tutte le iniziative, può essere effettuata inviando una e-mail all’indirizzo segreteriadidattica(at)comune.verona.it o telefonando al numero 045 8036353.

Anche l’ex Arsenale sarà al centro di una visita storico-architettonica che si terrà alle ore 11. Sempre all’interno del compendio asburgico, precisamente al Centro di Riuso Creativo, alle 10.30 e alle 15, i bambini dai 6 ai 10 anni potranno partecipare al laboratorio “Giochiamo con la scienza”, a cura dell’associazione “Reinventore”; alle 10.30 inizieranno anche il corso per famiglie “Il cammino di una T-Shirt: come si fa e come si riutilizza” e il percorso “Alla scoperta della natura in città”, realizzato dall’associazione “La Raganella”. Nel pomeriggio, alle 14.30, 15.15 e 16.30, partirà la “Caccia al tesoro in Arsenale”. La partecipazione a tutte le iniziative è gratuita con prenotazione obbligatoria  all’indirizzo e-mail ecosportello(at)comune.verona.it.

L’associazione “Verona Minor Hierusalem” proporrà un percorso di pellegrinaggio urbano dal titolo “Rinascere dall’acqua, Verona al di là del fiume” dalle 9 alle 19.30, con ritrovo in via Sant’Alessio, 34. Partecipazione con offerta libera; prenotazione obbligatoria all’indirizzo e-mail visite(at)veronaminorhierusalem.it .
L’associazione “Mondo Unito” organizzerà una marcia podistica di solidarietà con ritrovo in via Verdi alle ore 9. Per la partecipazione è previsto un contributo di 3 euro, informazioni al numero 3347890683.

Fiab promuoverà un giro in bicicletta dei bastioni dalle 10 alle 12, con partenza da piazza Bra. Partecipazione libera; informazioni al numero 045 8004443.
In Gran Guardia si terrà invece la “Festa dei nonni 2018” con laboratori gratuiti di attività manuali dalle 9 alle 19.
Legambiente Volontariato Verona e la 1ª Circoscrizione proporranno una “Passeggiata sulle mura”, della durata di tre, ore con ritrovo in piazza dei Signori alle ore 15. Partecipazione gratuita con prenotazione obbligatoria a info(at)parcomuraverona.it o al numero 3929961472.

Il Mobility replicherà nelle Domeniche 21 Ottobre, 11 Novembre, 27 Gennaio, 10 Febbraio, 10 Marzo e 31 Marzo.
Tutte le informazioni sono disponibili sul sito del Comune di Verona.
 

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità