A Forte Gisella il Museo del calcio internazionale

Il Museo del calcio internazionale fa tappa a Verona.

Per due settimane, dal 21 settembre al 7 ottobre, Forte Gisella farà da cornice all’esposizione di oltre 200 pezzi da collezione: maglie, palloni e cimeli utilizzati dai grandi campioni dal 1930 ad oggi. In mostra anche il pallone della prima partita internazionale Scozia-Inghilterra del 1872 e le divise utilizzate da Maradona, Pelè e Falcao. Dal 21 al 23 settembre, sarà esposta anche una selezione delle più importanti maglie indossate dall’Hellas Verona e dal Chievo a partire dagli anni ’70.

 L’inaugurazione sarà oggi, Venerdì 21 Settembre, alle ore 18.
 L’ingresso, tutti i giorni dalle 9.30 alle 13 e la Domenica anche dalle 15 alle 21, è gratuito.

 L’appuntamento scaligero, patrocinato dal Comune, fa parte di un tour di 15 tappe in tutta Italia, per far conoscere il museo sorto a Roma qualche anno fa per volontà dell’Associazione italiana cultura sport.

 In occasione della mostra, Domenica 23 Settembre, dalle 10 alle 17, si terrà l’evento “Calcio Balilla: quando l’Italia era al mondiale”, una giornata dedicata al calcio statico organizzata dalla 4ª Circoscrizione. Durante la manifestazione si terranno tornei e dimostrazioni di subbuteo, calcio balilla, giochi da tavolo, oltre al baratto di figurine da collezione.

 Sabato 6 Ottobre alle ore 20 si terrà, invece, la “Cena calcio mondiale solidale”, al costo di 15 euro. Il ricavato sarà devoluto alla cooperativa “La Faedina” di Alfonso Tommasi.