Start Cup Veneto. Premio nazionale per l’innovazione: la finale a Verona

Quest’anno sarà Verona a ospitare la finale del Premio nazionale per l’innovazione, Pni il 29 e 30 Novembre,

organizzata dall’università di Verona in collaborazione con l’Associazione Pni Cube. L’ultima fase delle business plan competition regionali è stata annunciata questa mattina dal rettore Nicola Sartor e dal delegato del rettore alla Ricerca Mario Pezzotti, in occasione della conferenza stampa di presentazione di Start Cup Veneto 2018. Erano, inoltre, presenti Graziano Pravadelli per If’s ICT for families, idea d'impresa che ha ricevuto un premio speciale di Social innovation alla finale nazionale a Napoli nel 2017, e Gianni Zoccatelli per Sphera Encapsulation, che ha ottenuto una menzione speciale alla finale nazionale a Modena nel 2016.

 Start Cup Veneto è una competizione tra persone che elaborano idee imprenditoriali innovative, finanziata e realizzata dalle università di Verona, Padova e Iuav di Venezia, in collaborazione con molteplici partner istituzionali. Gli interessati a partecipare hanno tempo fino al 25 maggio per candidare la propria business idea. Il 7 giugno, in occasione della “Notte degli angeli” a Padova, saranno premiati i dieci gruppi con le migliori idee imprenditoriali e verrà assegnato un business angel ad ogni gruppo per la stesura di un business plan. Nella seconda parte del concorso, i candidati stenderanno il business plan del progetto d’impresa che intendono presentare entro il 7 settembre. La finale di Start Cup Veneto si terrà a Venezia a fine settembre e le cinque migliori business idea riceveranno un premio in denaro. I finalisti per il veneto parteciperanno al Premio nazionale per l’innovazione 2018 con i vincitori delle altre Start Cup italiane che si terrà a Verona il 29 e 30 novembre.

 Il premio Start Cup Veneto 2018 intende stimolare la ricerca e l'innovazione tecnologica per sostenere lo sviluppo economico del territorio regionale, dando concretezza alle idee dei partecipanti e mettendoli in condizione di affrontare adeguatamente la fase di start up di una nuova impresa. Non solo sostegno in denaro, dunque, ma anche formazione e consulenza sui più importanti aspetti della gestione aziendale.