Musica e testimonianze per la Patrona di Verona

Sarà il Teatro Romano a fare da cornice al doppio evento musicale dedicato a Maria, che si terrà questo fine settimana.

christianMusicConcert450Entrambi gli eventi, ad ingresso gratuito, chiuderanno la novena alla Madonna del Popolo, Patrona di Verona.

 Venerdì 7 Settembre, alle ore 21, la 34ª edizione di “Ecco perché canto” coinvolgerà i più giovani in un contest di christian music, un genere musicale di ispirazione cristiana, con riferimenti espliciti a messaggi e tematiche evangeliche. Durante la serata, organizzata dal Centro di Pastorale giovanile della Diocesi, si esibiranno anche il gruppo Gen Verde, le band della Comunità Cenacolo e alcuni artisti di Nuovi orizzonti. Al termine dello spettacolo sarà proposta l’adorazione eucaristica, che si svolgerà nella limitrofa chiesa dei Santi Siro e Libera e che si protrarrà per tutta la notte. A conclusione, alle 7 del mattino, le lodi al Signore, entrando così nella giornata di “Dedicato a Te, Regina della Pace”. Tutte le informazioni sono disponibili sul sito eccoperchecanto.it e sulla pagina facebook dell’evento.

 Sabato 8 Settembre, invece, andrà in scena la 5ª edizione dello spettacolo “Dedicato a te, Regina della Pace”, promosso dall’associazione la Città della Musica. Ad inizio serata sarà presentata l’opera “I Sordomuti cantanti”, dedicata a Maddalena di Canossa e Antonio Provolo. Sul palcoscenico Roberto Puliero, Paola Fornasari, le voci bianche dell’A.d’A.Mus. di Verona e la musicista Giulia Piazza, sorda dalla nascita. Seguiranno le testimonianze di fede e di vita di Catherine Ibrahim della Comunità Regina Pacis, del genovese don Roberto Fiscer e della comunità musulmana che, attraverso l’associazione Convivenza, racconterà la presenza di Maria nel Corano.
 Per tutta la serata la band Ra.Dio.Luce accompagnerà i diversi momenti, con le canzoni di Rachele Consolini.