Veronaoggi.it

Pubblicità

Giornata mondiale del malato: concerto beneficienza al Duomo

Pin It

Nell’ambito della Giornata Mondiale del Malato, Giovedì 13 Febbraio, alle ore 20, nel Duomo di Verona, l’Ulss 9  presenta “L’appassionata”, orchestra da camera diretta dal maestro Lorenzo Gugole, in un concerto con musiche di Mozart, Elgar e Geminiani.

concertoMalato350Dopo il grande momento musicale, avrà luogo l’asta di beneficienza dei Presepi realizzati dai ragazzi diversamente abili dei Centri diurni e residenziali dell’Ulss 9, il cui ricavato servirà a sostenere nuovi progetti di solidarietà in ambito sociale che saranno presentati durante la serata. Ingresso libero fino ad esaurimento posti.

“L’appassionata” nasce nel 2019 attorno alle attività della Gaspari Foundation e del suo festival musicale “Primavera”, avendo un repertorio per orchestra da camera. È un ente senza scopo di lucro che promuove arti e cultura nell’intento di valorizzare i giovani talenti. Opera attraverso iniziative di sostegno diretto a enti e associazioni che si occupano di favorire l’inclusione sociale per la costruzione di una comunità allargata e partecipativa. Tra i suoi componenti si annoverano alcuni tra i migliori giovani professionisti della musica in Italia, che si sono perfezionati nelle più importanti istituzioni musicale di tutta Europa e hanno già maturato esperienza concertistica nelle più importanti orchestre italiane. Maestro concertatore de “L’Appassionata” è Lorenzo Gugole, violinista veronese dalla caratura internazionale.

Scrive Papa Francesco nel suo messaggio per la XXVIII Giornata Mondiale del Malato: «Gesù rivolge l’invito agli ammalati e agli oppressi, ai poveri che sanno di dipendere interamente da Dio e che, feriti dal peso della prova, hanno bisogno di guarigione. Gesù Cristo, a chi vive l’angoscia per la propria situazione di fragilità, dolore e debolezza, non impone leggi, ma offre la sua misericordia, cioè la sua persona ristoratrice. Gesù guarda l’umanità ferita. Egli ha occhi che vedono, che si accorgono, perché guardano in profondità, non corrono indifferenti, ma si fermano e accolgono tutto l’uomo, ogni uomo nella sua condizione di salute, senza scartare nessuno, invitando ciascuno ad entrare nella sua vita per fare esperienza di tenerezza».

Veronaoggi.it è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Jr. Ennio Pedrini
Direttore editoriale Marco Camilli
Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005
P.IVA 01000080075

Contatti

Pubblicità
Pubblicità