Veronaoggi.it

Pubblicità

"Il Mercante di Venezia" al Teatro Romano in prima nazionale

Pin It

Ancora una prima nazionale per la terza proposta del Festival Shakespeariano.

estateTeatrale2019 350Da domani fino a Sabato 27 Luglio va in scena al Teatro Romano ‘Il Mercante di Venezia’ con la regia di Giancarlo Marinelli, che proprio tre anni fa diresse Giorgio Albertazzi nello stesso spettacolo, prima della morte.

 Una scelta, quella di inserire lo spettacolo nel cartellone del festival, che vuole omaggiare Albertazzi a tre anni dalla sua scomparsa, ma anche riproporre uno dei testi allo stesso tempo più popolari e controversi di Shakespeare nell’adattamento di Marinelli.

 Lo spettacolo è stato presentato in municipio dall’assessore alla Cultura Francesca Briani, insieme al direttore artistico dell’Estate Teatrale Giampaolo Savorelli. In sala Arazzi erano presenti anche il regista Giancarlo Marinelli, e gli attori del cast.
 “Un’altra prima nazionale sul palco del Teatro Romano – ha detto l’assessore Briani -, luogo che resta nel cuore di tutti gli attori che lo calcano da protagonisti. Il festival sta proseguendo molto bene, grazie anche alla scelta di produzioni di altissima qualità, come il nostro pubblico si aspetta”.

 “Giorgio Albertazzi è stato protagonista indiscusso degli spettacoli al Teatro Romano – ha ricordato Savorelli -, e ‘Il Mercante di Venezia’ diretto da Marinelli è stato proprio l’ultimo spettacolo in cui ha recitato. Ci sembrava doveroso omaggiarne la memoria dedicandogli questa produzione, che si avvale di un cast davvero di primo livello”.

 Gli spettacoli inizieranno alle 21.15.
 Biglietti fino al 27 Luglio presso Palazzo Barbieri, angolo via Leoncino 61, tel. 045/8066485-8066488, ore 10.30-13 e 16-19 dal Lunedì al Sabato. Nelle serate di spettacolo vendita dei biglietti nei luoghi di rappresentazione dalle ore 20. Apertura dei cancelli al Teatro Romano ore 20.15.
 Per informazioni:  spettacolo(at)comune.verona.it.

Pubblicità
Pubblicità

Veronaoggi.it è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Luigi Palamara
Direttore editoriale Marco Camilli
Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005
P.IVA 01000080075

Contatti