A Salisburgo la musica sinfonica di Verona

La musica sinfonica veronese in esibizione a Salisburgo in occasione del 45° anniversario del gemellaggio con la città di Verona.

coro700

L’evento, a cui ha preso parte il consigliere comunale Paola Bressan, in rappresentanza dell’Amministrazione, si è tenuto nella cattedrale della città austriaca, Domenica 9 Dicembre.

 Ad esibirsi i gruppi veronesi ‘Vago Concento’ di Dimostrazioni Armoniche e ‘Cantimbanco’, con strumenti a fiato storici, insieme al coro dell’Università di Verona. Proposte, sotto la direzione del maestro Marcello Rossi Corradini, le musiche del compositore seicentesco veronese Stefano Bernardi, realizzate, all’epoca, proprio per l’inaugurazione del Duomo della città austriaca. La Un’esibizione particolare e suggestiva, che ha debuttato al Duomo la settimana scorsa, in occasione del decennale di studio di questo percorso musicale.

 La delegazione veronese è stata incontrata dal sindaco di Salisburgo Harald Preuner, a cui la consigliera Bressan, da parte della città di Verona, ha fatto dono di una formella di san Zeno raffigurante l’Annunciazione.