Veronaoggi.it

Pubblicità

Musica brasiliana al concerto di Natale della Big Band "Città di Verona"

Pin It

Un viaggio tra bossa nova e samba, nella lingua, nei colori e soprattutto nella musica brasiliana.

BigBandBrasiliana400Sarà un “Natale in Brasile”, quello che il Comune, insieme alla Big Band Ritmo Sinfonica “Città di Verona”, offrirà a tutti i cittadini in occasione delle festività.
 L’appuntamento è per Domenica 16 Dicembre, alle 17.30 nell’auditorium della Gran Guardia, con i 40 elementi che compongono la Big Band ad accompagnare la voce solista della cantante Daria Toffali e le letture di Sandro Avesani.

 A presentare l’evento, l’assessore alla Cultura Francesca Briani, il presidente della Big Band Marco Pasetto con il direttore Paolo Girardi e la cantante Daria Toffali.

 “Il Concerto di Natale di quest’anno – ha detto l’assessore alla Cultura Francesca Briani – sarà uno straordinario spettacolo che farà scoprire la bellezza e la poesia della musica brasiliana attraverso i suoi più grandi interpreti. In tutto, oltre un’ora e mezza di concerto, tra sonorità vivaci e raffinate, che l’amministrazione ha il piacere di offrire ai suoi cittadini”.

 Quella che andrà in scena domenica è la 21ª edizione del Concerto di Natale e, come da tradizione, l’entrata allo spettacolo è gratuita e su invito. È possibile ritirare gli inviti, fino a esaurimento posti, a partire da mercoledì mattina, nella sede dell’Urp di via Adigetto, 10.

 Tra i molti pezzi in scaletta, saranno eseguiti “Metti una sera a cena” di Ennio Morricone, originale esempio di bossa nova italiana, “La voglia, la pazzia”, “Samba para Vinicius” tratte dal repertorio di Ornella Vanoni e “O que serà” di Chico Buarque, tradotta da Ivano Fossati. Non mancherà la versione, a ritmo di samba, di un canto natalizio.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità