Veronaoggi.it

Pubblicità

50 anni fa il 1° trapianto di rene a Verona

Pin It

Cinquant’anni fa, a Verona, il primo trapianto di rene.

arti250Piero Confortini il 29 Novembre del 1968 era in sala operatoria, per portare a termine un’operazione che resterà nella storia scaligera.

 Le celebrazioni ufficiali per ricordare quell’avvenimento si terranno a marzo 2019, nel frattempo l’associazione Rene Trapiantati italiani di Verona, invita la cittadinanza al concerto di Natale “Insieme aiutiamo la vita”, iniziativa giunta alla 17esima edizione.

 Sabato 1° Dicembre, alle 20.30, nella Chiesa Ognissanti della Croce Bianca, si esibiranno il Coro Polifonico di Caldiero, diretto dal maestro Arnaldo Tomba, con un repertorio di canti sacri, spiritual e blues, e il Coro Stella Alpina di Verona, del maestro Maurizio Righes, che eseguirà invece canti popolari. L’ingresso è libero e aperto a tutti.

 Un’occasione per uno scambio di auguri, ma anche per far conoscere l’importanza della prevenzione attraverso sani stili di vita e sulla situazione dei trapianti in Italia. Sono infatti 6 mila e 700 le persone che nel nostro Paese aspettano di ricevere un rene; dai 3 ai 10 anni il tempo di attesa. E le donazioni arrivano anche da familiari e persone ancora in vita. A Verona il 20 per cento dei trapianti avviene da persona vivente, una percentuale molto più alta del dato nazionale, che si ferma al 13 per cento.

 Tutte le informazioni sono disponibili sul sito artiverona.it.

Pubblicità
Pubblicità

Veronaoggi.it è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Luigi Palamara
Direttore editoriale Marco Camilli
Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005
P.IVA 01000080075

Contatti