Veronaoggi.it

Pubblicità

I nonni e l'Antoniano cantano le canzoni dello Zecchino d'Oro

Pin It

Un doppio spettacolo musicale in cui saranno protagonisti “Le Verdi Note” dell’Antoniano di Bologna e il coro

ascoltaCantoNonni300“Note di Stelle” della Fondazione Pia Opera Ciccarelli. L’appuntamento si intitola “Ascolta… che ti canto” e andrà in scena, Domenica 21 Ottobre, a partire dalle 15.30, nell’auditorium della Gran Guardia.

 “Lo spettacolo – spiega l’assessore ai Servizi sociali Stefano Bertacco – è un modo per rivivere la storia di ciascuno attraverso alcuni brani dello Zecchino così celebri da essere cantati da intere generazioni. Da una parte, ha un grande valore sociale e terapeutico e dall’altra offre ai ragazzi la possibilità di conoscere tradizioni e cultura dei propri nonni”.

 Il coro “Note di Stelle”, infatti, è nato all’interno di un percorso musicoterapico realizzato nelle residenze della Fondazione Pia Opera Ciccarelli. È composto da una trentina di elementi, tra residenti, familiari e volontari che, attraverso il canto, hanno intrapreso un percorso di gruppo.

 “Il coro – spiega Stefania Eliotropio, musicoterapeuta e direttore del coro – è una forma di comunità e il canto corale è un’arte sociale che ha un grande potere comunicativo. Riuscire ad esprimersi collettivamente, attraverso un’unica voce, crea momenti di grande forza auto educativa e terapeutica che è di aiuto per persone che vivono in condizioni di fragilità”.

 Alla conferenza stampa di presentazione del concerto hanno partecipato inoltre Domenico Marte, direttore Pia Opera Ciccarelli, Chiara Cappelletti, Paola Dal Moro e Patrizia Viola, dottoresse e infermiere che seguono il progetto.

Pubblicità
Pubblicità

Veronaoggi.it è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Luigi Palamara
Direttore editoriale Marco Camilli
Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005
P.IVA 01000080075

Contatti