Veronaoggi.it

Pubblicità

Verona, va a passeggiare sul Carega ma non rientra: trovato il cadavere

Pin It

Il corpo senza di una donna Odetta Zecchetto, 71 anni di Verona è stato individuato e recuperato questa

mattina sul monte Cerega, al confine fra Trentino e Veneto, nei pressi del sentiero che conduce al rifugio Fraccaroli. Dai primi accertamenti, il decesso è avvenuto a causa di una caduta accidentale. Dopo aver lasciato la macchina al Rifugio Revolto ieri molto presto, la donna si è incamminata sul sentiero e alle 8 ha raggiunto il Rifugio Pertica, dove ha scambiato alcune parole col gestore ed è ripartita. Fino al Rifugio Fraccaroli, Odetta ha mandato fotografie al marito lungo il percorso, interrompendo i messaggi attorno alle 14. Alle 15.30 la montagna è stata investita da un forte temporale.

Dopo averla attesa invano, il cellulare suonava libero, e avere contattato i Rifugi, il marito ha dato l’allarme. Alle ricerche hanno partecipato gli uomini del soccorso alpino di Verona e di Ala assieme all’elicottero del `118´ di Verona. La salma è stata recuperata e trasportata alla camera mortuaria di Ala. (Corriere.it)

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità