Veronaoggi.it

Polizia municipale: nuovo sgombero all'ex Manifattura Tabacchi

Pin It

La Polizia municipale ha effettuato ieri un nuovo sgombero dell’area ex Manifattura Tabacchi, tra viale Piave e viale della Fiera.

SgomberoTabacchi700

Gli agenti hanno fermato, all’interno della struttura, otto cittadini extracomunitari, sei dei quali rifugiati politici e a cui già stato riconosciuto questo status dalle apposite commissioni prefettizie. Tutti saranno ora segnalati all’autorità giudiziaria per invasione di edificio in concorso.

 I proprietari dell’immobile, invece, sono stati diffidati e hanno fornito la loro disponibilità alla chiusura dei varchi ancora aperti nella struttura, alla bonifica e all’impiego di vigilanza privata. L’area che è molto degradata e si trova in pessime condizioni dal punto di vista igienico-sanitario, con rifiuti, escrementi e pezzi di biciclette abbandonati, è già nota alle forze dell’ordine: durante i controlli effettuati nel corso dell’ultimo anno, infatti, erano stati arrestati anche due spacciatori.

 L’assessore alla Sicurezza Daniele Polato ha dichiarato: “La Polizia municipale lavorerà intensamente per garantire la sicurezza della zona, peraltro vicina ad alcune abitazioni e alla Fiera. Continueremo a monitorare l’area anche a tutela del quartiere in attesa che parta il recupero dello stabile. Inoltre, in fase preliminare, saranno richiesti alla proprietà un presidio e un controllo maggiori, al fine di evitare nuovi insediamenti abusivi”.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità