Veronaoggi.it

Verona, Borgo Roma: GdF sequestra droga e piantine marijuana

Pin It

La continua azione svolta dalla Guardia di Finanza di Verona per il controllo del territorio a contrasto

auto450dei traffici illeciti ha portato, nella serata di Lunedì, alla denuncia di due soggetti trovati in possesso di marijuana . Una pattuglia di baschi verdi del Gruppo di Verona, durante un ordinario controllo di polizia, nei pressi di Borgo Roma, ha fermato un’auto con a bordo un ragazzo italiano che alla vista degli operatori si è subito agitato. L’atteggiamento irrequieto del ragazzo ha fatto insospettire i finanzieri che, dopo aver richiesto allo stesso se avesse con sé della sostanza stupefacente, nonostante la risposta negativa del fermato, hanno approfondito il controllo che ha portato al rinvenimento di oltre 8 grammi di marijuana nascosta sotto il sedile del conducente.

I baschi verdi scaligeri si sono quindi recati nell’abitazione del ragazzo fermato dove vi hanno trovavano un altro soggetto di nazionalità italiana, convivente, che pochi attimi prima, compresa la situazione e intuendo l’imminente arrivo degli operatori di polizia, aveva tentato di disfarsi di due piante di marijuana lanciandole dalla finestra. Lo stupefacente rinvenuto è stato sottoposto a sequestro e i due giovani sono stati denunciati a piede libero, per detenzione di sostanze stupefacenti.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità