Veronaoggi.it

Pubblicità

Clochard dato alle fiamme dopo pestaggio. E' gravissimo

Pin It

E' stato pestato a sangue e poi dato alle fiamme.

E' ridotto in gravissime condizioni un cittadino romeno di 42 anni, ricoverato in prognosi riservata al Centro Ustioni dell'ospedale di Borgo Trento dopo aver subito la terribile aggressione alla stazione di Villafranca di Verona.

Stamattina l'uomo è stato trovato dal macchinista di un treno in arrivo nella stazione: era riverso sulla banchina accanto al binario, ormai privo di conoscenza. E' stato soccorso dai sanitari del 118 e trasportato a Verona all'ospedale di Borgo Trento. In corso i rilievi di Polizia Scientifica e dalla Squadra mobile di Verona.

La vittima della brutale aggressione è un senza fissa dimora che spesso dormiva in stazione. L'allarme è scattato pochi minuti dopo le 7, quando un macchinista ha notato un corpo riverso a terra sul binario. Il volto dell'uomo era tumefatto a causa di un evidente pestaggio e sul corpo c'erano ustioni. In stazione è installata una telecamera e le immagini potrebbero essere utili agli investigatori per ricostruire la vicenda e individuare i responsabili. Ancora da chiarire anche il movente che ha scatenato il pestaggio culminato con le fiamme appiccate al poveretto. (Quotidiano.net)

Pubblicità
Pubblicità

Veronaoggi.it è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Luigi Palamara
Direttore editoriale Marco Camilli
Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005
P.IVA 01000080075

Contatti