Veronaoggi.it

Pubblicità

Ruba portafoglio con 300 euro: arrestata dalla Polizia

Pin It

Un altro arresto è stato eseguito, Sabato scorso, dagli agenti delle Volanti della Questura di Verona.

autoNegozioZara450A finire in manette S.I., cittadina bulgara di ventisei anni, in Italia senza fissa dimora, resasi responsabile del reato di furto aggravato, commesso all’interno del negozio “Zara” di via Mazzini.

La straniera è stata segnalata, intorno alle ore 13.00, dal personale del punto vendita che, sin da subito, ha notato il comportamento sospetto della giovane. In particolare, un addetto all’assistenza ha riferito alla Polizia di aver visto la donna che, con una complice, si avvicinava in maniera insistente alle clienti del negozio. Incuriosito dall’atteggiamento furtivo di entrambe, l’uomo ha deciso di seguirle per meglio comprenderne le intenzioni.

Di lì a poco, una delle due è stata sorpresa mentre, dopo essersi avvicinata ad una signora, con mossa repentina, estraeva dalla borsa della stessa un portafoglio, per poi dirigersi di tutta fretta verso l’uscita. La cittadina straniera è stata fermata proprio mentre tentava di allontanarsi con in mano il portafoglio rubato, contenente più di 300 euro in contanti.

Arrestata con l’accusa di furto aggravato, S.I., pluripregiudicata per reati contro il patrimonio, è comparsa ieri mattina davanti al giudice che, in sede di direttissima, dopo la convalida dell’arresto, ha disposto le misure cautelari dell’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria tre volte a settimana e dell’obbligo di dimora nel Comune di Verona.

Veronaoggi.it è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Jr. Ennio Pedrini
Direttore editoriale Marco Camilli
Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005
P.IVA 01000080075

Contatti

Pubblicità
Pubblicità