Veronaoggi.it

Pubblicità

Verona, travolto dalla porta di calcio: bimbo di cinque anni all’ospedale

Pin It

Dramma sfiorato durante la partita con gli amici. Il sindaco: «Fatto gravissimo»

Sta meglio, ma resta ancora ricoverato, sotto osservazione da parte dei medici di Borgo Trento: le dimissioni potrebbero arrivare in giornata. È un grave trauma cranico quello che ha subito un bambino di cinque anni mentre giocava a calcetto durante il giorno di Pasqua, in un hotel con campi sportivi annessi di Villafranca, in provincia di Verona. Nel corso della partita, la porta è caduta a terra e lui è stato colpito dalla traversa. Il caso è finito in procura: è stata aperta un’inchiesta per accertare le responsabilità. Su ordine del pm, l’area dell’hotel, l’Antares, in via Postumia, noto centro benessere, è stata sequestrata per consentire l’acquisizione delle prove: da tre giorni nessuno può metterci piede.

 Il sindaco: «Caso grave»
 Al vaglio degli inquirenti anche la posizione dei genitori, che potrebbero dover rispondere di omessa vigilanza. Della vicenda è stato informato anche il sindaco di Villafranca, Roberto Dell’Oca: «Mi hanno aggiornato i carabinieri: si tratta di un caso grave, che non va sottovalutato – spiega – tuttavia sembrerebbe che possa riprendersi a breve. Sono molto dispiaciuto anche perché la famiglia era arrivata nella nostra città dal Piemonte per trascorrere le vacanze pasquali: doveva essere un momento di serenità». (Corriere.it)

Veronaoggi.it è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Jr. Ennio Pedrini
Direttore editoriale Marco Camilli
Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005
P.IVA 01000080075

Contatti

Pubblicità
Pubblicità