Veronaoggi.it

Pubblicità

Bidello raggirato: arrestato 51enne

Pin It

Un uomo di 51 anni residente a Verona, Antonio Giuffrida, è stato arrestato dalla Squadra mobile per circonvenzione d'incapace.

È sospettato di aver raggirato un operatore scolastico di 58 anni con un lieve deficit cognitivo convincendolo a trasferirsi con lui e la fidanzata in Romania e soprattutto facendosi consegnare del denaro.  Nell'arco di quattro mesi, secondo quanto emerso dalle indagini, l'uomo si sarebbe intascato 30 mila euro.

Il raggiro è stato scoperto quando il bidello ha raccontato nella scuola dove lavorava che era in procinto di licenziarsi e di trasferirsi all'estero.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità