Veronaoggi.it

Olimpiadi 2026: ok Cio per candidatura unitaria italiana

Pin It

Zaia: "Cortina e il Veneto rispondono presente. Ora a pancia bassa e lavorare tutti"

zaiaFace

“Cortina e tutto il Veneto rispondono: presente. Siamo a completa disposizione per la valutazione dei nostri impianti e per programmare e costruire una bella Olimpiade assieme al Coni, al Cio e ai suoi membri”.

 Con queste parole, il Presidente della Regione del Veneto Luca Zaia accoglie “con grande soddisfazione e altrettanta determinazione a fare tutto al meglio” l’accoglienza, definita “favorevole” dal Comitato Internazionale Olimpico, della candidatura italiana Cortina-Milano-Torino a ospitare le Olimpiadi invernali 2026.

 “Questo primo pronunciamento è da accogliere con gioia – aggiunge Zaia – pur nella consapevolezza che non siamo in presenza di un’assegnazione, ma all’inizio di una gara virtuosa con gli altri competitors internazionali per ottenerla”.

 “L’attestazione giunta oggi dal Cio – secondo il Governatore del Veneto – significa che si è partiti col piede giusto. Ora – conclude – pancia a terra e lavorare tutti verso l’obbiettivo comune, perché da soli si fa prima, ma assieme si fa più strada”.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità