Veronaoggi.it

Pubblicità

Unicef: in municipio lettura articoli convenzione diritti dell'infanzia

Pin It

Questa mattina, in sala arazzi, studenti e rappresentanti delle istituzioni si sono alternati nella lettura degli articoli della Convenzione sui diritti dell'infanzia e dell'adolescenza.

unicefLetturaArticoli450Per la prima volta la maratona Unicef si è tenuta in municipio. Il reading, infatti, viene organizzato ogni anno in occasione della Giornata mondiale dell’Infanzia che si celebra il 20 novembre. E, quest’anno, cade anche il trentesimo anniversario della carta Onu.

 Al microfono i ragazzi delle medie e superiori Lavinia Mondin e dell’istituto comprensivo 1 e 2 di San Giovanni Lupatoto. Ma anche il sindaco Federico Sboarina e l’assessore all’Istruzione Stefano Bertacco, oltre a numerose autorità che sono arrivate nel corso della mattinata. Erano infatti presenti il Prefetto Donato Cafagna, il Questore Ivana Petricca, il comandante del Comfoter di Supporto Giuseppenicola Tota, l’assessore ai Servizi sociali del Comune di San Giovanni Lupatoto Debora Lerin, ma anche i rappresentanti di Carabinieri, Vigili del Fuoco e Ufficio Scolastico Provinciale.

 Scelto dal primo cittadino l’articolo 33, che afferma l’importanza di adottare ‘ogni adeguata misura, comprese misure legislative, amministrative, sociali ed educative per proteggere i fanciulli contro l'uso illecito di stupefacenti’.

 “La lotta alla droga è una battaglia che stiamo portando avanti su tutti i fronti, per tutelare i nostri giovani – ha detto poi Sboarina -. Da qualche giorno è entrato in servizio il primo cane antidroga a supporto della Polizia locale, una risorsa preziosa per contrastare lo spaccio. A noi il compito di proteggervi, voi ragazzi però amate e rispettate la vostra vita, che è il dono più prezioso che vi è stato fatto”.

 Dalla voce dell’assessore Bertacco, invece, le parole dell’articolo 28, che riconosce ‘il diritto del fanciullo all'educazione, rendendo l'insegnamento primario obbligatorio e gratuito per tutti; incoraggiando l'organizzazione di varie forme di insegnamento secondario sia generale che professionale; adottando misure per promuovere la regolarità della frequenza scolastica e la diminuzione del tasso di abbandono della scuola’. “Dobbiamo essere consapevoli che c’è ancora tanto lavoro da fare – ha aggiunto Bertacco -, per la scolarizzazione ma anche per il rispetto della carta in tanti paesi del mondo. Questa è sicuramente una giornata di arricchimento per tutti. A voi ragazzi il compito di fare vostri i valori della convenzione e di crescere difendendo, al fianco delle istituzioni, questo prezioso documento”.

 Per celebrare l’importante anniversario Mercoledì 20 Novembre la Gran Guardia verrà illuminata di azzurro, il colore che da sempre contraddistingue l’Unicef.

Veronaoggi.it è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Jr. Ennio Pedrini
Direttore editoriale Marco Camilli
Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005
P.IVA 01000080075

Contatti

Pubblicità
Pubblicità