Veronaoggi.it

Pubblicità

Morto l’attore Giulio Brogi, aveva recitato anche in «Montalbano»

Pin It

Lunedì sera era andata in onda la puntata dove recitava a fianco di Zingaretti. Aveva 83 anni, aveva lavorato con Taviani, Sorrentino, Cavani, Olmi e Bellocchio

Si è spento nel tardo pomeriggio di ieri a Negrar (Verona) l’attore Giulio Brogi. Interprete in decine e decine di film, diretto da grandi autori italiani (da Taviani, a Sorrentino nella Grande Bellezza, da Cavani a Olmi e Bellocchio), è stato anche un grande attore di teatro. Aveva 83 anni, era nato a Verona il 13 maggio 1935. Il pubblico lo ha visto proprio lunedì sera nella serie Il commissario Montalbano. Dieci milioni di persone hanno guardato l’episodio «Un diario del ‘43» sulla prima rete Rai. Brogi è apparso nel finale dell’episodio, interpretava il personaggio di Carlo Colussi. Divenne famoso in tv interpretando Enea nella storica Eneide del 1971 di Franco Rossi. In tv si rivedrà in 1994, la serie di Sky con protagonista Stefano Accorsi che chiude la trilogia iniziata con 1992. (Corriere.it)

Veronaoggi.it è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Jr. Ennio Pedrini
Direttore editoriale Marco Camilli
Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005
P.IVA 01000080075

Contatti

Pubblicità
Pubblicità