Veronaoggi.it

Pubblicità

Verona: detenuto suicida in cella

Pin It

La denuncia del Sindacato degli agenti penitenziari: un magrebino ha ingerito pile e lamette, un altro ha sferrato un pugno in faccia a un poliziotto

Un detenuto di origine nigeriana si è impiccato nella sua cella all’interno del carcere Montorio di Verona. L’episodio, avvenuto giovedì, è stato rivelato dal Sindacato autonomo degli agenti penitenziari (Sappe). L’uomo, in carcere da gennaio e in attesa di giudizio, è stato soccorso dagli agenti di custodia e portato in infermiera, dove gli è stato eseguito un massaggio cardiaco con defibrillatore, ma senza esito. Nel penitenziario veronese un altro detenuto magrebino è stato portato in codice rosso all’ospedale per aver ingerito pile e lamette. Infine, un cittadino nordafricano ha minacciato il personale di Polizia penitenziaria addetto ai controlli con una lametta, e ha sferrato un pugno in faccia a un agente, dichiarato guaribile in 15 giorni dal pronto soccorso. (Corriere.it)

Veronaoggi.it è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Jr. Ennio Pedrini
Direttore editoriale Marco Camilli
Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005
P.IVA 01000080075

Contatti

Pubblicità
Pubblicità