Veronaoggi.it

Pubblicità

Bomba d'acqua a Verona: evitati allagamenti grazie costante pulizia caditoie

Pin It

A seguito della bomba d’acqua caduta Giovedì sulla città, l’assessore alle Aziende partecipate Daniele Polato

ha convocato  i vertici di Amia per fare un punto della situazione sullo stato delle caditoie cittadine, che se non correttamente ripulite possono causare allagamenti.

 “Da inizio anno, proprio su sollecito del Comune – ha spiegato Polato -, Amia ha provveduto alla pulizia di oltre 5 mila tombini in città. Gli interventi, effettuati anche grazie anche alle segnalazioni di cittadini e Circoscrizioni, hanno permesso ieri pomeriggio di evitare ulteriori allagamenti. La periodica manutenzione delle caditoie garantisce, infatti, il normale deflusso dell’acqua piovana, salvo nei casi in cui si ciano problemi idraulici strutturali”.

 Dopo la bomba d’acqua, gli operatori di Amia erano in azione in numerose zone della città, in particolare su lungadige Panvinio e Rubele, a Porta Vescovo e in via Torbido, per ripulire e ripristinare le strade, dove, a causa del maltempo, si erano accumulati rami, foglie e rifiuti.

Veronaoggi.it è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Jr. Ennio Pedrini
Direttore editoriale Marco Camilli
Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005
P.IVA 01000080075

Contatti

Pubblicità
Pubblicità