Veronaoggi.it

Pubblicità

Melegatti rinasce grazie ai dipendenti

Pin It

Dichiarazioni in un video di Repubblica

melegattiStoria700

In un video su Repubblica.it le toccanti dichiarazioni degli operai e del nuovo proprietario, Spezzapria, dell'azienda dolciaria Melegatti

"Anche nei momenti più bui, quando eravamo in cassa integrazione, senza stipendio e anche quando è stata dichiarata fallita e protestavamo fuori dai cancelli con l'azienda fallita, io e i miei colleghi siamo sempre entrati in fabbrica per mantenere vivo il nostro lievito madre vecchio di 124 anni. Senza di esso, la Melegatti sarebbe morta e non potevamo far morire un pezzo di storia di Verona". Queste la parole di Matteo Peraro, uno dei dipendenti della Melegatti. "Abbiamo passato mesi di sofferenza, per fortuna la famiglia Spezzapria ha rilevato l'azienda e adesso stiamo tornando nelle case degli italiani. Per noi il Natale dura quasi tutto l'anno, perché la produzione del Pandoro comincia già ad agosto, quando andiamo al lavoro in pantaloncini corti".

"Riteniamo che un pezzo d'Italia sia rappresentato da Melegatti" dice Spezzapria presidente dell Melegatti, "C'erano le competenze e l'amore delle persone e abbiamo deciso di investire in questo marchio".

"Quella di Natale è stata una mini campagna per garantire mezzo milione di pezzi agli Italiani" , racconta nel video Moro, amministratore delegato, "E' stata una lotta contro il tempo, perchè l'azienda ha riaperto il 20 Novembre, e il 7 Dicembre già i primi prodotti si trovavano sugli scaffali. Credo che Melegatti non sia un marchio nè della famiglia Spezzapria, nè di Verona, ma di tutti gli italiani". (Immagine dal sito web Melegatti.it)

Veronaoggi.it è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Jr. Ennio Pedrini
Direttore editoriale Marco Camilli
Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005
P.IVA 01000080075

Contatti

Pubblicità
Pubblicità