Veronaoggi.it

Pubblicità

Verona: l'84% dei laureati trova lavoro entro 1 anno

Pin It

Articolo promozionale

Ultimamente si dice spesso che la Laurea non ha più il valore di un tempo.

Certo è vero che ai tempi dei genitori dei laureati di oggi c’erano molti meno laureati (e anche molte meno lauree specifiche) per cui era molto facile trovare lavoro immediatamente e il titolo di studio dava accesso quasi sempre a contratti di lavoro stabili con molti benefit e con paghe superiori alla media.

Se oggi non è proprio così, dire che la Laurea non ha valore o non serve, è comunque un azzardo. Difatti se il mondo del lavoro è diventato durissimo per tutti, laureati e non, è anche vero che i titoli di studio danno sempre un vantaggio che si nota subito o quasi.

L’Indagine di AlmaLaurea

Questo è quanto emerso dal 20esimo rapporto sulla condizione occupazionale dei laureati italiani, presentato da AlmaLaurea, che ha preso in Analisi i Laureati dell’Università di Verona confrontandola alla media nazionale.

L’ateneo della città di Giulietta ha una media dell’84% di laureati che trovano lavoro entro un anno, mentre la media nazionale è del 71%. Il dato nazionale è comunque incoraggiante e merita una riflessione: stiamo parlando sempre della grande maggioranza dei laureati, a prescindere dalle disparità di condizioni economiche ed infrastrutturali che ancora esistono tra le Regioni e Province Italiane, la Laurea serve ancora eccome e non solo “un pezzo di carta”.

Trovare lavoro si può grazie alla laurea e se non possiamo negare che oggi è più difficile avere un contratto stabile o tutti i benefit di cui hanno goduto i nostri genitori, è anche palese che un diplomato ed un laureato avranno diverse opportunità a cui accedere e che sicuramente sarà il laureato ad avere quelle migliori con le migliori prospettive di crescita.

Se l’Ateneo Scaligero mostra performance altissime sia occupazionali sia di gradimento (l’84% dei laureati è soddisfatto dell’esperienza formativa) superiori alla media nazionale, questo non significa che gli studenti italiani devono iscriversi a Verona. Non sono solo gli atenei radicati nel territorio ad offrire la possibilità di avere sbocchi lavorativi ma anche Università che, approfittando delle nuove tecnologie, rendono lo studio più flessibile ed adatto ai ritmi di vita moderna.universitaCusano450

Gli Atenei Telematici

Infatti, per entrare a far parte di quel 71% di Laureati Italiani che trovano lavoro entro un anno si può optare per una soluzione di studio che permette di non doversi spostare ovunque ci si trovi.

Ottenere una formazione universitaria di alta qualità pur rimanendo nel proprio paesino o nella propria città dove l’Università non ha la facoltà o il master che ci interessa è possibile grazie all’e-learning. Atenei come l’Università Telematica Niccolò Cusano hanno un’offerta formativa di alta qualità in diverse discipline, con docenti e partner di alto livello per formare studenti pronti a sbarcare sul mercato del lavoro.
 
 A differenza delle altre telematiche poi, Unicusano si impegna in prima linea per offrire il massimo agli studenti con strutture ed un campus all'avanguardia in cui gli studenti possono impegnarsi in attività extracurricolari e con diverse attività formative e di specializzazione.
 
 Le università telematiche offrono la possibilità di studiare senza dover assistere obbligatoriamente ai corsi e gestendo la didattica in modo autonomo e conciliando lo studio con lavoro, famiglia, sport ed evitando i costi e lo stress della vita fuori sede o da pendolare.

Veronaoggi.it è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Jr. Ennio Pedrini
Direttore editoriale Marco Camilli
Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005
P.IVA 01000080075

Contatti

Pubblicità
Pubblicità