Assemblea Anci con il presidente Mattarella

Sboarina a Rimini: "Verona ha i numeri per essere città metropolitana"

AnciMattarella350Il sindaco Federico Sboarina ha partecipato ieri all’assemblea nazionale di Ancia Rimini.

 “Questa tre giorni di Anci a Rimini, in cui sono presenti molti sindaci e il presidente della Repubblica Mattarella, rappresenta un importante momento di confronto su strategie, strumenti, atti per tutelare e far crescere le nostre comunità.

 Per quel che riguarda Verona sarà l’occasione per ribadire che, visto il numero di presenze turistiche e di imprese, il valore delle attività economiche e il peso della grande area urbana, non possiamo essere considerati una città di provincia, ma abbiamo i numeri per essere riconosciuti città metropolitana. In termini di pianificazione strategica questa opzione permetterebbe di contare su maggiori risorse per lo sviluppo del territorio, per la gestione della sicurezza, per attrarre investimenti e faciliterebbe anche il percorso per diventare sede di Corte d’Appello.

 A Rimini, noi portiamo l’esperienza di Verona, l’impegno costante per la sicurezza, ad esempio con il progetto Scuole sicure contro chi vende droga a giovani e studenti, che è partito nella nostra città dopo l’inserimento nel programma ministeriale, ma anche i grandi progetti di recupero urbano dell’Arsenale, dell’ex manifattura Tabacchi e dell’area Tiberghien”.

 Le buone pratiche dei Comuni saranno premiate nei prossimi giorni. Giovedì, Verona riceverà il “Premio Anci Sicurezza Urbana 2018” per aver realizzato Giano 2, il progetto della Polizia municipale per la Gestione informatica degli accertamenti che permette di interrogare i database, di incrociarne i dati in tempo reale e di scoprire tutti i tipi di illeciti.