Utilizziamo cookies per migliorare la vostra esperienza sul nostro sito. Continuando a visitare questo sito, l'utente accetta l'utilizzo dei cookies.

Danneggia auto in sosta e fugge: identificato dai Vigili Verona

Si è conclusa ieri, con una multa di 1.300 euro e 4 punti in meno sulla patente, la fuga del 39enne Moldavo iniziata

la settimana scorsa, dopo che l’uomo aveva danneggiato con la sua auto tre veicoli in sosta in via Merano. Fondamentali le testimonianze rese da alcuni passanti, che hanno permesso alla Polizia municipale di risalire alla targa e al nome dell’automobilista, sanzionato per fuga da incidente e perdita di controllo del mezzo, risultato dai controlli con revisione scaduta e già sottoposto a fermo fiscale da parte di Solori.

Gli agenti, ieri mattina, si sono recati a casa dell’automobilista, chiedendo di poter vedere la sua auto, ma l’uomo, che mostrava segni di nervosismo, si è rifiutato dicendo che era parcheggiata lontano dall’abitazione. Dopo ripetute richieste, un agente ha seguito l’uomo a piedi per un chilometro e mezzo fino a raggiungere un piccolo parcheggio pubblico, in via Benedetti, dove effettivamente si trovava parcheggiato un veicolo corrispondente alle descrizioni dei testimoni.

L'autovettura mostrava segni di recente scontro, compatibili con i frammenti rinvenuti sul luogo del sinistro, e tracce di colore rosso presenti sul cerchio della ruota anteriore destra, tinta della carrozzeria di una delle tre autovetture danneggiate, una Audi A3, una Fiat Punto e una Passat.
L’uomo ha cercato di giustificarsi raccontando di aver avuto un incidente con un camion, ma grazie all’insistenza degli agenti ha finito per confessare, dicendo di essere scappato per paura.

Pubblicità